Ufficiale: Semplici rinnova con la Spal

Ottime notizie in casa della Spal.

Infatti il tecnico toscano che ha guidato la formazione ferrarese ad una storica salvezza, sarà riconfermato sulla panchina. L’accordo prevede due anni di permanenza, fino al 2020.

E’ una storia molto lunga quella che lega Leonardo Semplici a Ferrara. Partita dal basso con la doppia promozione dalla Serie C alla Serie A, la Spal ha rivissuto i fasti di un passato piuttosto lontano.

Non solo, gli si è offerta la possibilità di un rinnovo ulteriore fino alla stagione 2020-21. E’ il segno di una stima riconosciuta per il mister, mai tramontata anche quando, ad un certo punto della stagione, la squadra era a rischio di ritornare in cadetteria.

Il gruppo era rimasto compatto, fedele alle scelte e fiducioso del suo ottimo lavoro. Alla fine è stato ripagato con questa brillante salvezza, ottenuta all’ultima giornata.

La sua avventura con la maglia biancoazzurra emiliana è iniziata nel 2014-15, il primo anno con cui è riuscito ad ottenere un quarto posto. L’anno successivo è quello buono, dato che riesce ad ottenere la prima posizione e quindi la promozione in Serie B.

Il doppio salto sembrava quanto mai impossibile, solo a poche squadre è riuscita un’impresa del genere. Invece, al tecnico toscano queste imprese non paiono impossibili. Grazie all’aiuto del presidente e della dirigenza, riesce a costruire una squadra che mostra di saper stare al tavolo della Serie A senza sfigurare.

Ricordiamo come sia riuscito a bloccare l’Inter di Spalletti in un match giocato in casa lo scorso inverno. Ha dato del filo da torcere a molte squadre del nostro campionato, facendo punti importanti in campi piuttosto difficili.

La media di un punto a partita è stata più che sufficiente per garantire la permanenza nella massima serie. Ha terminato la stagione in quart’ultima posizione, davanti a Crotone, Verona e Benevento.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega