SBK GP Australia 2017 Gara-2, Melandri: “Ho dato il massimo, contento del podio”

Dopo la sfortuna di Gara-1, Marco Melandri si è riscattato molto bene in Gara-2, risalendo dalla 10° posizione di partenza fino al 3° posto finale, che gli ha fatto riassaporare il podio dopo oltre tre anni e mezzo di digiuno.

Melandri e Davies, sul podio di Gara-2 del GP d’Australia 2017 (foto da: motori.diariodelweb.it)

 

E’ stata una gara molto dura. Dopo una buona partenza, ho perso tempo nel passare Sykes e Savadori” – dice il ravennate – “Nei primi giri ho dovuto spingere al massimo per riprendere il gruppo dei primi, senza risparmiarmi. Quando ce l’ho fatta, ho provato a tenere il ritmo, preferendo a restare in testa il più a lungo possibile. Quando, a tre giri dalla fine, Davies e Rea hanno aumentato il loro passo, le mie gomme non mi hanno permesso di fare altrettanto. Ma va bene così. Sono molto contento del mio podio“.

E’ un risultato che mi ripaga della delusione di ieri” – prosegue Melandri – “Ciò conferma che in inverno abbiamo lavorato bene e nella giusta direzione. La Panigale va molto forte. Sul rettilineo d’arrivo riuscivo ad essere veloce, ma per farlo dovevo uscire davvero forte dall’ultima curva. Però se usciamo dalla scia delle due Kawasaki ufficiali non riusciamo a superarli, mentre loro ci riescono. La velocità di punta è una cosa sulla quale stiamo lavorando“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo