SBK Donington 2017 Gara-1, Sykes: “Vincere qui è fantastico”

Tom Sykes si è finalmente sbloccato. Sfruttando anche le cadute dei rivali Jonathan Rea e Chaz Davies, il britannico ottiene la nona vittoria sulla pista di casa di Donington, ottenendo anche il primo successo nella stagione 2017. Con questo successo, Sykes accorcia decisamente su Rea, portandosi a -50 in classifica (235 a 185).

Tom Sykes, vincitore di Gara-1 a Donington Park (foto da: worldsbk.com)

E’ stata una gara fantastica, vincere qui è sempre bellissimo” – dice il pilota Kawasaki – “Si è rivelata molto difficile, ma fa parte delle corse. Sono partito bene, ma durante il mio tentativo di superare Chaz, avevo ancora il serbatoio pieno ed ero proprio al limite. Lo stesso è successo quando ho superato Jonathan. Ho perso molto tempo, ma l’esperienza di oggi è stata davvero una benedizione, perché ora ho una migliore conoscenza della messa a punto della mia moto per la gara, quando sono assieme agli altri“.

In tutto il weekend sono stato quasi sempre solo in pista, pensando solo a me ed alla moto ed i risultati sono arrivati. Ma oggi, stando dietro agli altri piloti, non riuscivo a girare sui miei soliti tempi“, ha concluso Sykes.

Primo stop stagionale, invece, per il bicampione in carica, Jonathan Rea. Il nordirlandese, a lungo al comando, dopo esser stato passato dal compagno di box è caduto a tre giri dalla fine per un problema alla gomma posteriore. “Un giro prima che Tom mi passasse, ho iniziato ad avvertire un sacco di vibrazioni quando chiudevo il gas. Inoltre avevo molto chattering sia all’anteriore che al posteriore“, esordisce Rea.

Quando Tom mi ha superato, la situazione è peggiorata sempre di più. Tutto quello che stavo pensando era di portare a termine la gara, conquistando dei punti” – continua Johnny – “Con il senno di poi avrei invece dovuto fermarmi perché avrei salvato la mia moto, che invece è andata completamente distrutta. La squadra dovrà costruirmi una nuova moto per domani ed è una cosa frustrante. Sono davvero deluso“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo