SBK 2017 GP Donington Risultati PL1: Rea detta da subito il passo

Comincia subito nel segno di Jonathan Rea e della Kawasaki il weekend del Gran Premio di Gran Bretagna, 6° prova stagionale del Mondiale SBK 2017. A Donington, il leader della classifica ha subito messo il proprio sigillo, girando in 1:27.828, e rimediando una caduta ad inizio sessione.

Jonathan Rea, durante la prima sessione di libere a Donington. Il nordirlandese ha ottenuto il miglior tempo (foto da: worldsbk.com)

A +0.110 troviamo l’altra ZX-10RR di Tom Sykes, mentre la prima Ducati è quella di Marco Melandri (+0.325). Più staccato Chaz Davies, 4° (+0.532), subito avanti alla Yamaha di Michael van der Mark (+0.576), anche lui caduto. In 6° posizione troviamo un ottimo Leon Haslam (+0.745), wild card con la Kawasaki clienti del Puccetti Racing. A seguire abbiamo l’Aprilia di Lorenzo Savadori (+0.793), la MV Agusta di Leon Camier (+0.853) e l’altra Yamaha di Alex Lowes (+1.048). Eugene Laverty, Aprilia, completa la top-10 (+1.068).

Scorrendo la classifica troviamo la BMW di Jordi Torres (+1.342), l’Aprilia dello IODA Racing di Leandro Mercado (+1.347), la Ducati del BARNI Racing di Xavi Forés (+1.411) e la Kawasaki Go Eleven di Roman Ramos (+1.706). L’unica Honda di Stefan Bradl è 15° (+1.840). Completano la classifica, nell’ordine, De Angelis, Krummenacher, Russo, De Rosa, Dixon, Badovini e Jezek.

Classifica e tempi della PL1 dell’appuntamento di Donington (foto da: resources.worldsbk.com)

I piloti con più giri all’attivo sono stati Sykes e Krummenacher (27), mentre Rea è quello ad aver girato di meno, con 15 tornate completate.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo