Sassuolo-Sampdoria Diretta Streaming Live: 36° giornata Serie A, 6-5-2018

Il Sassuolo può conquistare la salvezza matematica contro la Sampdoria nel posticipo della 36° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Sassuolo-Sampdoria in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

L’obiettivo è lì, a portata di mano, basta allungare il braccio per afferrarlo e festeggiare con i propri tifosi un grande successo. Ma non sempre e non per tutti sarà possibile raggiungere qualcosa di utopico. Perché, in fondo, non sempre i sogno diventano realtà, visto che spesso dipende più dagli altri che da se stessi. Ma per concludere a testa alta è necessario lottare fino alla fine e, poi, se non si avrà niente in mano, per lo meno ci sarà la consapevolezza di aver fatto il massimo.

E’ una delle partite più importanti in assoluto quella che si svolgerà alle ore 18:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, conosciuto anche come Stadio Città del Tricolore, dove il Sassuolo incrocerà il cammino con la Sampdoria nel posticipo pomeridiano della 36° giornata di Serie A, 17° turno del girone di ritorno. 

Con una vittoria gli emiliani potrebbero conquistare la matematica certezza e l’aritmetica sul raggiungimento dell’obiettivo salvezza, visto che hanno 37 punti e occupano la 13° posizione in classifica con un vantaggio di 6 punti sulla zona retrocessione. 

Il settimo posto è distante solo tre punti per i liguri, che hanno 54 punti in classifica e sono addirittura a solo 4 punti dal sesto posto. Vincere sarebbe fondamentale per tenere in vita l’obiettivo qualificazione ad una coppa europea, ma tutto dipenderà dai risultati delle altre squadre. 

Come vedere Sassuolo-Sampdoria in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Sassuolo Sampdoria, posticipo della 36° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Sassuolo Sampdoria in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Sassuolo – Sampdoria 

Sono solo 13 i precedenti totali tra Sassuolo e Sampdoria, con bilancio leggermente a favore dei romagnoli con 4 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte, 17 gol fatti e 15 gol subiti, di cui 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte nelle 9 sfide disputate in Serie A. Parità ed equilibrio totale, invece, nelle 6 partite disputate a Reggio Emilia con 1 vittoria a testa e 4 pareggi, di cui 1 vittoria a testa e 2 pareggi nelle 4 partite giocate in campionato. Si riparte dalla vittoria degli emiliani per 2-1 della partita d’andata. 

La pesante debacle contro il Crotone ha fermato il Sassuolo dopo 2 vittorie consecutive e addirittura una striscia positiva di 8 risultati utili consecutivi. 

E’ stata una Sampdoria molto discontinua in questi ultimi mesi con 2 vittorie alternate a 2 sconfitte nelle ultime 4 partite di campionato. 

Consigliato X, con Under 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere No Gol

Probabili Formazioni Sassuolo – Sampdoria 

Non ci saranno i soliti noti Sensi, Lirola e Goldaniga per Beppe Iachini, che recupera Duncan, in ballottaggio con Missiroli e Mazzitelli per due posti in mediana al fianco di Magnanelli. In difesa tornerà titolare Adjapong con Lemos, Acerbi, Peluso e Rogerio a protezione di Consigli, mentre in attacco saranno confermati Politano e Berardi, che sarà preferito ancora una volta a Babacar. 

Indisponibili Murru, Alvarez e Caprari per Marco Giampaolo, che dovrà sciogliere diversi ballottaggi. Il primo in difesa, dove Andersen potrebbe far accomodare in panchina Ferrari per completare il reparto con Silvestre, Bereszynski e Strinic, davanti a Viviano. Il secondo in mediana con Barreto in leggero vantaggio su Linetty al fianco di Torreira e Praet. Il terzo in attacco, con il ritorno di Ramirez sulla trequarti alle spalle di due tra Quagliarella, Kownacki, Caprari e Duvan Zapata, quest’ultimo non al meglio. 

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Adjapong, Lemos, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Magnanelli, Missiroli; Rogerio, Babacar, Politano.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Strinic; Praet, Torreira, Barreto; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia