Sassuolo-Roma 0-1, voti e pagelle: bene Skorupski e Manolas, impreciso Fazio

La Roma batte il Sassuolo 1-0 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e conclude il proprio campionato al terzo posto in classifica.

Partita che ha ben poco da dire per entrambe le squadre, già con i propri obiettivi in tasca. Alla Roma serviva un solo punto per conquistare la matematica certezza del terzo posto ed i giallorossi escono dal Mapei Stadium portandosi via il bottino pieno grazie ad una rete nata da un tiro cross di Manolas ed entrata in porta con la complicità di Pegolo sul finire del primo tempo.

SASSUOLO 

I MIGLIORI

ADJAPONG – 6.5: Ottima partita per il centrocampista neroverde che prova più volte a sorprendere i giallorossi in fase offensiva e copre anche più che discretamente quella difensiva. 

I PEGGIORI

PEGOLO – 5: Decisivo il suo errore sul tiro cross di Manolas che vale i tre punti per i giallorossi.

LEMOS – 5.5: Soffre troppo Perotti nell’uno contro uno.

BERARDI – 5.5: Rapido, ma troppo lezioso e poco freddo sotto porta.

BABACAR – 5: Entra al minuto 73 per Berardi e ha subito sul piede la palla d’oro per pareggiare, ma attende troppo e Kolarov gli soffia il pallone.

ROMA 

I MIGLIORI

SKORUPSKI – 7: Non fa rimpiangere Alisson nell’unica partita in cui il portiere brasiliano si prende una pausa. All’esordio in Campionato in questa stagione, compie nel primo tempo due ottimi interventi su Politano che consentono alla Roma di mantenere inviolata la propria porta. Si ripete nella ripresa su Berardi ma l’attaccante era in fuorigioco. Probabilmente lascerà la Roma a fine anno perché un portiere così merita la titolarità.

MANOLAS – 7: Affronta alla grande due giocatori veloci come Beradi e Politano, ma il greco dimostra di non essere di meno. Suo il tiro da cui nasce il gol grazie alla complicità di Pegolo che regala i tre punti alla Roma. Decisivo.

KOLAROV – 6.5: Ottimi i suoi cross che mettono spesso e volentieri in apprensione la difesa neroverde. Al 75′ vale quasi quanto un gol l’intervento in scivolata su Babacar che toglie letteralmente il pallone dai piedi dell’attaccante. 

PEROTTI – 6.5: Tra i più attivi dei giallorossi. Torna in campo dopo un mese di stop e si mette bene in evidenza soprattutto nell’uno contro uno. I suoi guizzi danno profondità alla manovra ma è spesso poco preciso quando va al tiro.

I PEGGIORI

FAZIO – 5.5: Diversi gli errori tecnici in fase di impostazione forse scaturiti dalla non perfetta condizione fisica. Disattento.

VOTI E TABELLINO

SASSUOLO (3-5-2): Pegolo 5; Lemos 5.5; Acerbi 6; Peluso 6 (dal 14’st Letschert 6); Adjapong 6.5; Missiroli 6 (dal 40’st Biondini sv); Magnanelli 6; Duncan 6; Rogerio 5.5; Berardi 5.5 (dal 28’st Babacar 5); Politano 6   All: Iachini 6

ROMA (4-3-3): Skorupski 7; Florenzi 6 (dal 31’st Capradossi sv); Manolas 7; Fazio 5.5; Kolarov 6.5; Pellegrini 6; Gonalons 6.5; Strootman 6; Schick 6 (dal 27’st El Shaarawy 6); Dzeko 6; Perotti 6.5 (dal 35’st Gerson sv)   All: Di Francesco 6.5

Arbitro: Abbattista (Molfetta) 6
Marcatori: Pegolo (S) aut. al 45’pt;
Ammoniti: Fazio (R), Biondini (S) 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella