Sassuolo-Lazio, Diretta Streaming Live, 12° giornata di Serie A, 11-11-2018

Sassuolo-Lazio, 12° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD e su Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

La formazione di Inzaghi proviene da un impegno in Europa League piuttosto dispendioso. Vuole sicuramente rimanere nella zona Champions League, grande obiettivo dichiarato dallo stesso Lotito ad inizio stagione.

Quest’anno il rivale è il Milan, con gli stessi punti in classifica e con lo scontro diretto fra due settimane, al rientro dalla pausa per le nazionali. 

La squadra biancoceleste è reduce da un’importante vittoria in campionato con la Spal e vuole fare meglio dello scorso anno. Tutti i match contro le grandi sono stati persi, ma quelli con squadre inferiori sono stati tutti vinti. 

Il Sassuolo di De Zerbi, invece, vuole continuare a stupire. E’ a soli tre punti da un’incredibile qualificazione alla prossima Champions League. Sarà molto difficile raggiungerla, ma i sogni sono sempre ben accetti in questa parte di emilia provinciale.

Il suo gioco è sempre propositivo, indipendentemente dall’avversario che devono affrontare. Una mentalità positiva e sempre in avanti, che vuole imporre la propria maniera di vedere il gioco. Sifda molto interessante e ricca di spunti.

Appuntamento al Mapei Stadium per domenica 11 novembre alle ore 18.

Come vedere Sassuolo-Lazio in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Sassuolo-Lazio, posticipo della 12° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A HD Canale 202 e su Sky Sport HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Sassuolo-Lazio 

Sono 10 i precedenti tra le due squadre, tutti avvenuti nella Serie A. Il bilancio è nettamente a favore dei biancocelesti, con 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Le ultime due sfide hanno visto la netta vittoria dei capitolini, con un 6-1 all’Olimpico, il 1 ottobre 2017, grazie alle reti di Luis Alberto, De Vrij, Parolo ed Immobile, inframmezzate dalla rete di Berardi per gli ospiti.

A Reggio Emilia, al Mapei Stadium, il 25 febbraio 2018, 3-0 sempre per i biancocelesti per opera della doppietta di Milinkovic Savic e il sigillo di Immobile.

L’ultima vittoria degli emiliani, in casa, risale al 18 ottobre 2015, un 2-1 grazie alle reti di Berardi e Missiroli, con l’inutile marcatura di Felipe Anderson per gli ospiti.

Il pronostico per questa sfida vede un X2, condito da Under 2,5 e Goal. Entrambe le formazioni possono andare a segno in questa sfida. De Zerbi presenta squadre sempre propositive e anche in questa occasione vorrà fare bene.

Probabili Formazioni Sassuolo-Lazio 

Pochi dubbi per De Zerbi, che non si scosta dall’impianto di gioco fin qui adottato. il suo 3-4-3 molto propositivo e sbilanciato in avanti, vedrà i soliti interpreti presenti.

Così, in avanti, a fianco di Boateng come punta centrale saranno schierati Berardi e Di Francesco. I quattro centrocampisti saranno Lirola e Rogerio sulle corsie esterne, mentre al centro rivedremo Duncan affiancato da Magnanelli.

In difesa, invece, Ferrari sarà coadiuvato da Magnani e Marlon, tutti e tre di fronte a Consigli.

La Lazio di Simone Inzaghi, a sua volta, non si discosterà dalla sua classica formazione. Il 3-5-2 o meglio 3-5-1-1, con qualche dubbio visto il recente impegno europeo dei biancocelesti. Infatti, se Immobile avrà il suo posto nell’attacco è in dubbio, invece, Caicedo. Molto probabile l’inserimento dal primo minuto di Luis Alberto, con il centrocampo a cinque composto da Lulic e Marus sugli esterni, Cataldi, Parolo e Milinkovic-Savic nella zona centrale. In difesa i tre saranno Felipe, Acerbi e Radu, di fronte al titolare Strakosha.

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Boateng, Di Francesco. Allenatore: De Zerbi

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega