Sampdoria: tanti rimpianti nell’ultimo anno di Giampaolo e dubbi sul futuro di Ferrero

La Sampdoria di Giampaolo arriva in 9ª posizione nel campionato 2018/2019.

Una stagione certamente sotto tono per i blucerchiati, i quali puntavano ad un posto in Europa. Quest’anno, però, le possibilità di riuscirci erano veramente molto basse.

Fabio Quagliarella giocatore della Sampdoria e capocannoniere della stagione 2018/2019

La Samp, quindi, chiude nona con quel senso di “eterna incompiuta” che ormai ne sta contraddistinguendo il recente passato. Fuori dall’Europa nonostante l’eterno immenso Quagliarella, capocannoniere del torneo e vero leader in casa blucerchiata. Una stagione fotocopia della precedente: ottima andata, un gioco piacevole, alcuni successi pesanti, poi pause e interruzioni nella seconda parte di stagione. A Giampaolo manca qualcosina per lo step definitivo.

Il capocannoniere del campionato 

La Sampdoria, in un campionato travagliato da brutte prestazioni e alti e bassi, ha un punto di riferimento sul quale dovrà puntare, a mio avviso, anche nei prossimi anni. Sto parlando di Fabio Quagliarella. Beh, può sembrare banale dire che un club debba puntare ancora su un giocatore di 36 anni, ma il caso di Quagliarella è totalmente un’eccezione.

Con 26 gol è il capocannoniere della Serie A 2018/2019, staccando di 3 gol Duvan Zapata, tant’è che è stato premiato ancora una volta con una convocazione in nazionale.

La Sampdoria, quindi, dovrà ripartire da lui, appoggiandosi anche ai giovani forti e che sono presenti in squadra (Praet in particolare). L’obiettivo? Sicuramente centrare l’Europa League.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.