Sampdoria-Pescara Diretta Streaming Live: 27° giornata Serie A, 4-3-2017

La Sampdoria ospita il Pescara nella 27° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 2 HD. E’ possibile vedere la partita Sampdoria-Pescara in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

Nel giorno del big match e dello scontro diretto per il podio, andrà in scena anche un’altra partita da non perdere, che potrebbe essere assolutamente fondamentale per la classifica e l’obiettivo salvezza, visto che il Pescara andrà allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche con lo storico nome di Stadio Marassi, per affrontare la Sampdoria nell’anticipo pomeridiano della 27° giornata di Serie A

Potrebbe essere un 8° turno del girone di ritorno importante per gli abruzzesi, che sembravano aver ritrovato un po’ di coraggio e rabbia dal cambio in panchina, per poi crollare subito dopo. Ogni partita può essere quella decisiva per credere nella salvezza, ma non si può più sbagliare e lasciare altri punti per strada sarebbe controproducente e solo un suicidio.

Magari, si proverà a sfruttare anche queste partite contro squadre senza grossi stimoli, né tanto meno obiettivi veri e propri, visto che vivono nel limbo della certezza della salvezza acquisita e dell’impossibilità di tentare di alzare l’asticella per un posto valevole per la qualificazione ad una competizione europea, come appunto i liguri, che però non regaleranno niente a nessuno. 

 

Come vedere Sampdoria-Pescara in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Sampdoria Pescara, anticipo della 27° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 2 HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Sampdoria Pescara in diretta streaming live.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Sampdoria – Pescara  

Sulla carta, almeno, non c’è storia, come confermano le 9 vittorie, i 5 pareggi e le 3 sconfitte a favore della Sampdoria nei 17 precedenti contro il Pescara, che addirittura non ha mai vinto nelle 9 partite disputate in Serie A, totalizzando 5 sconfitte e 4 pareggi. E’ dominio assoluto dei liguri anche a Genova con 6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta in 8 sfide totali tra tutte le competizioni, di cui 3 vittorie e 1 pareggio nelle 4 partite disputate in campionato. Tutto confermato anche nel compunto delle reti, dove i doriani sono in netto vantaggio con 31 gol fatti e 18 gol subiti in 17 precedenti. 

D’altronde, si ripartirà dal pareggio per 1-1 della partita d’andata, ma la Sampdoria sta attraverso davvero un ottimo periodo di forma, visto che arriverà alla sfida da 5 risultati utili consecutivi, di cui 2 pareggi contro Palermo e Cagliari per 1-1, che hanno interrotto la striscia di 3 vittorie consecutive contro Milan per 1-0, Roma per 3-2 e Bologna per 3-1. 

Sono pietosi, invece, i numeri del Pescara, che ha perso 2-0 contro il Chievo, dopo aver stracciato il Genoa per 5-0 con l’addio di Massimo Oddo, l’unico a pagare dopo le 23 partite consecutive senza vittoria, di cui 6 sconfitte consecutive. Ma, soprattutto, una media gol assurda da 24 gol segnati contro i 60 gol subiti in 29 partite totali dall’inizio della stagione, comprese le amichevoli e la coppa nazionale. 

Consigliato X, con Over 3.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Sampdoria – Pescara  

Intera rosa a disposizione di Marco Giampaolo, che ha tante certezze e recupera Torreira in mediana, che riprenderà il posto da titolare al posto di Cigarini, ma potrebbe concedere una chance importantissima a Djuricic sulla trequarti, abbassando quindi Praet, che giocherebbe al posto di Linetty, e lasciando in panchina Bruno Fernandes con la presenza di Barreto a completerà il centrocampo. Un altro ballottaggio da sciogliere è in attacco, visto che Schick scalpita per rubare il posto ad uno tra Muriel e Quagliarella. Tutto confermato in difesa con il quartetto formato da Bereszynski, Skriniar, Silvestre e Regini davanti a Viviano.

Qualche assenza per Zdenek Zeman, che non potrà contare su Campagnaro, Gilardino, Bahebeck e Mitrita nel suo solito 4-3-3. In difesa dovrebbe esserci uno tra Coda e Bovo al fianco di Stendardo a protezione di Bizzarri, con Zampano e Biraghi sulle fasce, preferiti ancora a Crescenzi. In mediana Bruno in vantaggio su Brugman al fianco di Verre e Memushaj, mentre in attacco sarà confermato il tridente con Benali e Caprari ai lati di Cerri unica punta. 

 

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Skriniar, Silvestre, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Djuricic; Muriel, Quagliarella. 

Pescara (4-3-3): Bizzarri; Zampano, Stendardo, Coda, Biraghi; Verre, Bruno, Memushaj; Benali, Cerri, Caprari. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia