MotoGp, Gp di Germania 2018, dichiarazioni di Rossi e Vinales dopo la gara

Si è concluso il weekend di Germania, con una gara vinta dal leader Marquez.

Sempre il talento spagnolo al comando, prende distanza nei confronti di Valentino Rossi nel mondiale e dà una mazzata importante nella lotta per il titolo.

 

Valentino Rossi festeggia il secondo posto ottenuto al Gp di Germania.
Fonte: Facebook Valentino Rossi

 

Valentino Rossi si dimostra comunque soddisfatto per aver ottenuto il secondo posto, in una pista tremendamente difficile per la sua Yahama. Contento per il secondo posto, ma la sua allegria deriva anche dal fatto che sono riusciti a mettere le due moto nel podio. Per lui è stata una grandissima gara, non ha commesso alcun errore, ed è riuscito a compiere la stessa prestazione fatta da Folger con la Yamaha lo scorso anno, quando giunse anche lui in seconda posizione.

Una guida forte e veloce, unita alla preservazione delle gomme. Inoltre ha avuto delle motivazioni extra che lo hanno spinto così lontano, quasi a sfiorare la vittoria. Derivano dalla splendida prestazione di suo fratello Luca, al terzo posto in Moto2, oltre alla recente scomparsa del parroco di Tavullia, paese di nascita del motociclista. 

Il fatto che stanno andando bene, non deve distrarre il Giappone dalla volontà di migliorare la moto per i prossimi gp. Ce n’è bisogno per poter essere competitivi prossimamente.

Vinales festeggia assieme alla squadra il terzo posto ottenuto in Germania.
Fonte: Facebook Vinales

Invece, il suo compagno di squadra Vinales non si può dire certo soddisfatto della sua prova. Lamenta diversi problemi con l’elettronica, quindi per lui si fa difficile la possibilità di lottare con scuderie quali la Ducati. Tra loro e la moto italiana ci sono diversi decimi di margine, un problema a cui bisognerà porre rimedio successivamente.

Invece, tornando alla gara svolta oggi, il pilota spagnolo può dirsi piuttosto soddisfatto, perché la moto ha funzionato bene, oltre ad avere un telaio veramente stupendo. Quindi, in sostanza, può dirsi soddisfatto della terza posizione ottenuta in questo lottato gran premio di Germania.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega