Roma-Trabzonspor 3-0, Mourinho: “Buona mentalità. Pellegrini deve rinnovare”

Il tecnico giallorosso ha parlato dopo la vittoria in Conference League che gli è valso l’accesso ai gironi.

Mentalità, risultato ed empatia. Questi sono stati i motti di Josè Mourinho quando, ai microfoni, ha dovuto spiegare cosa è piaciuto stasera della sua Roma.

I giallorossi hanno disputato una partita concreta e di qualità che ha messo in ombra le indiscutibili qualità del Trabzonspor, apparso come un avversario impaurito e senza speranze al cospetto del ciclone giallorosso che grazie a questa vittoria, sommata con quella dell’andata, strappa il biglietto per la fase a gironi della UEFA Conference League.

Lo Special One sta intravedendo la strada giusta e le difficoltà iniziali si stanno appianando, anche se oggi il dominio ha permesso di vedere una Roma autoritaria ma non propensa al resistere (proprio perché non ha dovuto).

Queste le parole di Josè Mourinho dopo la vittoria per 3 a 0 della Roma che passa alla fase a Gironi di Conference League:

Il gol di Zaniolo, in lacrime dopo la realizzazione, ha commosso anche l’allenatore che ha intravisto note positive sia dentro che fuori dal campo con l’azzurro che ha rifiutato la proposta di avere due giorni di riposo in più, data la squalifica nella prossima giornata di campionato, e questo significa qualcosa.

Nicolò Zaniolo è apparso commosso ed emozionato dopo il ritorno al gol che segna per lui un nuovo inizio dopo il lungo infortunio al ginocchio:

Abraham, invece, nonostante la grande partita e la mentalità già calata nell’avventura capitolina, è visto dal tecnico portoghese come un giocatore non ancora al livello fisico ottimale, ma la sua voglia gli permetterà di arrivarci il più velocemente possibile.

Questa Roma può crescere e migliorare in tante cose, ma deve anche saper dosare le proprie energie visto che non tutti i reparti, secondo lo Special One, sono all’altezza di tante altre squadre del nostro campionato.

Chi, invece, ha dimostrato di essere all’altezza è Lorenzo Pellegrini, già elogiato nel pre-partita, che secondo Mourinho deve firmare il rinnovo domani o dopodomani perché è un giocatore che serve fin troppo a questa Roma e anche lui, per il suo processo di crescita, ha bisogno della Roma.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€