Roma-Palermo Streaming Live: Spalletti ritrova Strootman, De Zerbi col dubbio Nestorovsky

Come e dove vedere Roma-Palermo  9° Giornata Serie A in Diretta Streaming Live 

Spalletti (Fonte: gazzetta.it)
Spalletti (Fonte: gazzetta.it)

Reduce dal pazzesco 3-3 contro l’Austria Vienna, capace di mettere a segno due gol in rapida successione nei minuti finale di gara rimontando da 1-3, la Roma prova a lasciarsi alle spalle la delusione Europa League e rimettersi in carreggiata immediatamente ottenendo tre punti fondamentali che la terrebbero in scia della Juventus capolista. All’Olimpico, nel posticipo della nona giornata di Serie A, arriva un Palermo reduce dai quattro schiaffi ricevuti a domicilio dall’ottimo Toro di Sinisa Mihajlovic che ha interrotto un buon momento di forma dei rosanero i quali comunque sono consapevoli che molto probabilmente dovranno lottare fino all’ultima giornata per rimanere nella massima categoria. Il fischio d’inizio è in programma come detto allo stadio Olimpico alle ore 20:45 di stasera domenica 23 ottobre. 

 

Come vedere Roma-Palermo in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Roma-Palermo, posticipo della 9° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Premium Sport HD.

E’ possibile guardare Roma-Palermo in Streaming Live utilizzando i servizi Sky Go, Premium Play e Megacalcio. E’ possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Roma – Palermo 

Le partite giocate tra Roma e Palermo sono complessivamente 54. I giallorossi hanno ottenuto finora 27 vittorie, di cui 18 in casa. Il Palermo invece avuto la meglio ha trionfato invece 15 volte, delle quali solo 5 sul campo avversario. I pareggi sono stati fino a questo momento 12 con 99 reti messe a segno complessivamente dalla squadra di Spalletti e 66 dalla compagine siciliana. L’ultima gara disputata in ordine cronologico è stata giocata all’Olimpico il 21 febbraio del 2016, quando la Roma sconfisse il Palermo con un rotondo 5-0, grazie alle doppiette di Džeko (di cui si ricoeda maggiormente il gol fallito a pochi passi dalla porta) e di Salah oltre alla rete di Keita. L’ultima vittoria del Palermo invece risale al il 31 maggio del 2015, sempre all’Olimpico: furono i gol di Vázquez e Belotti a decretare la vittoria dei rosanero, rendendo di fatto inutile la rete siglata da Francesco Totti.

Probabili Formazioni Roma – Palermo 

QUI ROMA – Spalletti rispetto alla rocambolesca partita contro l’Austria Vienna in Coppa potrà contare su un De Rossi e uno Strootman in più. Il primo non ha potuto prender parte alla gara di giovedì perchè doveva scontare l’ultimo turno dei tre di squalifica scaturiti dalla follia della gara di ritorno con il Porto nei preliminari di Champions League, il secondo ha invece dovuto dare forfait (come accaduto anche a Napoli d’altronde) per una fastidiosa lombalgia accusata in seguito al duplice impegno con la sua Nazionale. Tra i pali torna Szczesny mentre sull’out mancino di difesa Juan Jesus è insidiato da Emerson Palmieri vista la prestazione più che negativa dell’ex giocatore dell’Inter contro l’Austria Vienna. Davanti, complice anche l’assenza per infortunio di Diego Perotti, si è guadagnato una chance da titolare anche in campionato il ‘Faraone’ Stephan El Shaarawy che sarà nei tre a sostegno della prima punta, ovvero il caldissimo Edin Dzeko che dopo una serata di riposo in infrasettimanale è pronto a tornare a gonfiare la rete dell’Olimpico. 

QUI PALERMO – De Zerbi perde per infortunio il difensore Giancarlo Gonzalez (lesione di secondo grado all’adduttore, recupero per fine novembre), un punto fermo della retroguardia rosanero in questo periodo non proprio felicissimo per la compagine siciliana ma soprattutto il tecnico subentrato a Ballardini è in ansia per le condizioni del macedone Nestorovsky: l’attaccante si è fermato in allenamento causa una botta al ginocchio che lo mette in pericolo per la sfida dell’Olimpico. L’impressione però è che il calciatore macedone stringerà i denti e che sarà del match sin da subito. Proverà ad accendere la luce invece Alessandro Diamanti, impiegato subito dietro il centravanti assieme all’altra punta di diamante del Palermo che è Quaison, ancora alla ricerca della forma migliore dopo aver recuperato dall’infortunio. 

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1) – Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Strootman, De Rossi; Nainggolan, Salah, El Shaarawy; Dzeko. A disposizione: Alisson, Lobont, Emerson, Marchizza, Seck, Paredes, Gerson, Totti, Iturbe. Allenatore: Luciano Spalletti.

PALERMO (3-4-2-1) – Posavec; Andelkovic, Goldaniga, Rajkovic; Rispoli, Bruno Henrique, Gazzi, Aleesami; Diamanti, Quaison; Nestorovski. A disposizione: Fulignati, Marson, Cionek, Morganella, Pezzella, Vitiello, Bouy, Chochev, Hiljemark, Jajalo, Quaison, Embalo, Lo Faso, Sallai. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Dario Camerota

Informazioni sull'autore
Laureando in Giurisprudenza e da sempre grande appassionato di calcio. Tifosissimo della Roma
Tutti i post di Dario Camerota