Roma-Milan 1-2, Voti, pagelle e analisi. Il Milan sbanca l’Olimpico

Il Milan porta a casa tre punti importanti nella corsa alla Champions League. Vantaggio rossonero di Kessie su rigore, pareggio di Veretout e 1-2 finale di Rebic.

Top 3 Roma:

Pau Lopez 7,5 Decisamente il migliore in campo della Roma, compie degli autentici miracoli tra i pali.

Veretout 7 Partita pregevole per il centrocampista francese, segna un bellissimo gol dalla distanza.

Spinazzola 6,5 Sulla fascia fa il bello e il cattivo tempo, dalla sua parte nasce l’occasione del gol.

Flop 3 Roma:

Fazio 5 Appare sempre in difficoltà durante tutta la partita. Commette l’ingenuo fallo che assegna il calcio di rigore al Milan.

Mancini 4,5 Decisamente il peggiore in campo, soffre tantissimo le avanzate di Rebic.

Vilar 5 Anche lui appare sempre in difficoltà nei confronti dei rossoneri. Non appare lucido come al solito.

Roma-Milan 1-2

Top 3 Milan:

Rebic 7,5 Decisamente il migliore in campo della formazione di Stefano Pioli, devastante nella sua zona di competenza.

Kessie 7 Glaciale dal dischetto. Solita partita di sostanza e di corsa per l’ex Atalanta.

Theo Hernandez 7 E’ tornato devastante sulla fascia sinistra. Con le sue sgroppate fa ammattire la difesa della Roma.

Flop Milan:

Calhanoglu 4,5 Appare molto sottotono. Non è al meglio fisicamente e infatti viene sostituito ad inizio della ripresa per un problema muscolare.

Leao 5 Entra in campo ma gioca quasi svogliato, perde molti palloni di sufficienza.

La Roma fa una buona partita, ma il Milan merita nettamente questa vittoria. Sono tre punti fondamentali per la corsa Champions degli uomini di Stefano Pioli.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo