Roma-Juventus 2-0, voti e pagelle: brillano Dzeko e Florenzi. Pasticcia Cuadrado, Mirante paratutto

La Roma batte 2-0 la Juventus e mantiene ancora accese le residue speranze Champions.

Meglio la Juventus nel primo tempo con Mirante che para l’impossibile. Nella ripresa la Roma accelera e, dopo una rete annullata per fuorigioco a Ronaldo, passa al 77′ con un gol di Florenzi che lanciato da Dzeko fa lo scavetto a Szczesny per l’1-0 giallorosso. Nel recupero gran contropiede della Roma e Under serve Dzeko che con un piatto di prima intenzione batte il portiere polacco.

 

ROMA

I MIGLIORI

MIRANTE – 8: Se la Roma resta in partita nel primo tempo è grazie alle sue parate: prima mura d’istinto un incredulo Cuadrado e poi spalanca la manona destra su un pallone indirizzato all’incrocio dalla Joya. Si ripete più volte nella ripresa. Gara praticamente perfetta.

FLORENZI – 7.5: Spinazzola lo fa soffrire, ma è in fase di spinta che dà il meglio di sé. Finché Ronaldo non lo fa arrabbiare e il piccolo Florenzi si scatena e con un gol splendido regala una gioia all’Olimpico. Cuore giallorosso ed esultanza sotto la Sud.

FAZIO – 7: Il migliore della difesa, ci mette tutta la sua fisicità contro gli attaccanti bianconeri. Bravo anche in un paio di sgroppate offensive. 

DZEKO – 7.5: Punta o regista avanzato? Si batte e sbatte con coraggio tra i difensori bianconeri fino ad offrire l’assist preziosissimo per Florenzi. Poi, da centravanti consumato qual è, la butta dentro nel recupero con un piatto di prima intenzione a seguito di un’azione di contropiede orchestrata magistralmente dalla Roma. Sostanza e qualità.

EL SHAARAWY – 7: Sempre nel vivo del gioco, sempre vivace e frizzante. Prova ad inventare con delle giocate superbe, ma a volte sembra predicare nel deserto. Nella ripresa prova anche a segnare ma manca l’appuntamento con il gol. Tecnica sopraffina e forma fisica invidiabile.

JUVENTUS

I MIGLIORI

SPINAZZOLA – 6.5: Brilla in fase offensiva dove non rende vita facile a Florenzi. Si addormenta però in occasione del gol romanista proprio del capitano giallorosso.

I PEGGIORI

DE SCIGLIO – 5: Soffre troppo la vivacità di El Shaarawy sulla destra. Un po’ meglio in fase di spinta.

PJANIC – 5.5: Qualche errore di troppo. Esce al 70′ sommerso dai fischi dell’Olimpico.

CUADRADO – 5: Sulla fascia destra De Sciglio-Cuadrado la Juve non riesce a sfondare. Il colombiano in particolare sembra essere fuori dal match e manca di precisione e concretezza. Sbaglia anche sulla palla che regala il 2-0 ai giallorossi. Pasticcione.

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-3-3): Mirante 8; Florenzi 7.5; Manolas 6.5; Fazio 7; Kolarov 6; Pellegrini 6 (dal 21’st Cristante 6); N’Zonzi 6.5; Zaniolo 6; Kluivert 6 (dal 33’st Under 6.5); Dzeko 7.5; El Shaarawy 7   All: Ranieri 7

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; De Sciglio 5 (dal 40’st Cancelo sv); Caceres 6; Chiellini 6; Spinazzola 6.5; Emre Can 6.5; Pjanic 5.5 (dal 26’st Bentancur 5.5); Matuidi 6 (dal 39’st Alex Sandro sv); Cuadrado 5; Dybala 6; Ronaldo 6   All: Allegri 6

Arbitro: Massa (Imperia) 6.5;
Marcatori: Florenzi (R) al 34’st; Dzeko (R) al 48’st;
Ammoniti: Dzeko, Kolarov (R); Emre Can (J)