Roma, infortunio Kluivert: salta l’Inter

L’olandese è uscito nella vittoria con il Verona dopo uno scontro di gioco con Zaccagni.

L’importante vittoria della Roma a Verona acquista un sapore dolceamaro. Alla mezz’ora del primo tempo Justin Kluivert, autore del primo gol giallorosso, è stato costretto ad uscire dopo uno scontro di gioco con Zaccagni. L’ex Ajax era è rimasto subito a terra, tanto da dover chiedere immediatamente il cambio.

Uscendo dal terreno di gioco, il numero,e classe, 99 si è toccato a lungo la coscia sinistra. Al suo posto è entrato Perotti, autore del gol che ha fatto respirare la Roma prima e dell’assist per il decisivo 3-1 finale.

Quello di Kluivert rappresenta il diciannovesimo infortunio muscolare della stagione giallorossa.

Da una prima diagnosi sembrava un fastidio muscolare post-contusivo al flessore, ma dagli accertamenti svolti quest’oggi si evince come il problema sia un edema al flessore della coscia sinistra dovuto a una contusione. 

Edema, questa volta all’anca, che ha colpito anche Pastore, fuori ormai da tre gare.

La dinamica- Siamo alla mezz’ora, sul risultato di 1-1. Angolo per la Roma, la difesa scaligera resiste e riparte in contropiede; Amrabat lancia in campo aperto sull’out di sinistra Zaccagni, rincorso da Diawara e da Kluivert, che lo ferma con una spallata al limite del fallo per poi vero similmente sentire dolore alla coscia. L’azione si conclude con il tiro a lato di. E con l’uscita di Kluivert in favore di Perotti, decisivo con la realizzazione del rigore e l’assist per Mkhitaryan per il definitivo 3-1.