Roma-Empoli, le dichiarazioni pre partita di Mourinho: “Rinnovo meritato per Pellegrini, ringrazio i tifosi per il supporto”

Josè Mourinho ha parlato in conferenza stampa in vista del match contro l’Empoli.

Dopo la facile vittoria in Conference League, la Roma torna protagonista in Serie A e lo farà, tra le mura amiche, contro un ben organizzato Empoli, allenato da una vecchia conoscenza giallorossa come Aurelio Andreazzoli.

Josè Mourinho vuole subito scrollarsi di dosso il macigno del derby perso e la parola d’ordine per la sfida contro l’Empoli, sarà “equilibrio”.

In conferenza stampa, lo Special One ha spiegato come il risultato sia la cosa più importante e per raggiungerlo bisogna avere coscienza di entrambe le fasi senza improntare il proprio gioco su una di esse. L’allenatore, genericamente, vuole giocare bene, ma Mou si definisce un risultatista che affronta questa nuova proposta della Serie A di giocare bene.

Non ci sono ancora indicazioni riguardo chi giocherà domani e, la certa assenza di Bryan Cristante, per squalifica, il tecnico capitolino non ha voluto rivelare se verrà schierato, come in Conference League, Darboe.

Dal giovane centrocampista, Mourinho, vuole responsabilità visto che lo scorso anno poteva permettersi di giocare senza pensieri dato sia il momento difficile dal punto di vista degli infortuni, gestito da Fonseca, sia perchè era bollato come “il ragazzo della Primavera“, quest’anno, invece, dovrà meritarsi ogni minuto.

L’Empoli è una delle squadre che ha costruito il proprio calcio su una mentalità difensiva di ottimo livello e la statistica dice che i tiri subiti dai toscani sono, addirittura, meno di quelli subiti dai giallorossi. Il merito è, sicuramente, di Andreazzoli e anche Mourinho è d’accordo nel voler vedere un cambio di marcia riguardo i gol subiti dai capitolini.

Il portoghese ci ha tenuto ha ringraziare i tifosi per tutto l’appoggio che hanno dato alla squadra e all’allenatore in un momento, comunque, difficile spiegando come questa è una chiara dimostrazione del romanismo che anche i suoi ragazzi devono mettere in campo attraverso l’atteggiamento.

Intanto, è arrivata la lieta notizia del rinnovo del contratto di Lorenzo Pellegrini che Mourinho commenta come una conseguenza meritata delle prestazioni del ragazzo che aveva già comunicato di voler restare a lungo a difendere i colori giallorossi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€