Roma, conti in discesa: da giugno debiti per 94 milioni

La società giallorossa ha pubblicato il rendiconto finanziario per il mese di ottobre

I debiti della Roma continuano a salire. Su richiesta della Conosb, come previsto dal regolamento per le società in blacklist, la società giallorossa ha pubblicato il rendiconto finanziario per il periodo 1-31 ottobre. Come si può evincere dal suddetto, l’indebitamento finanziario è pari a 393,8 milioni. Il passivo delle casse del club capitolino è dunque aumentato di 94 milioni dal 30 giugno 2020, data di chiusura dell’ultimo bilancio.

Per cercare di tappare immediatamente le perdite, lo scorso 22 ottobre i Friedkin avevano confermato come nella prossima assemblea degli azionisti – in programma il 9 dicembre – avverrà l’apporto di 210 milioni totali per l’aumento del capitale. Occorre poi specificare come la maggior parte del debito sia figlia del bond della durata di cinque anni lanciato nell’estate 2019 e dal valore di 259,3 milioni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili