Roma Ajax Dove Vederla in Tv o diretta Streaming: orario, formazioni

Dopo il vantaggio maturato all’andata, grazie al 2-1 finale in trasferta, la Roma di Paulo Fonseca affronterà l’Ajax negli ultimi 90 minuti che decreteranno chi tra le due compagini accederà in semifinale.

Lo Stadio Olimpico di Roma sarà il teatro perfetto per uno degli spettacoli più clamorosi ed importanti di tutta la stagione giallorossa.

La Roma di Paulo Fonseca, forte della vittoria dell’andata, è a soli 90 minuti da una insperata semifinale di Europa League, ma prima bisognerà arginare il contrattacco di un Ajax che, ragionevolmente, non può essere quello visto all’andata.

Ad Amsterdam il cuore, l’esuberanza e la grinta portata sul campo dai giocatori capitolini hanno preso il sopravvento rispetto al possesso palla, a dire il vero non troppo convincente, della squadra di ten Hag.

Ma è proprio ad un passo dal sogno che si può rischiare la beffa più grande.

La Roma, all’andata, ha giocato con l’assoluta convinzione di non avere nulla da perdere ed ha affrontato a viso aperto una squadra che mai si sarebbe aspettata di vedere una compagine italiana, giocare in modo totalmente poco consono rispetto al tatticismo difensivista delle squadre di Serie A. Ecco il video con gli Highlights della partita di andata Ajax – Roma:

I lancieri hanno giocato una partita sottotono, forse dilaniati dalla pressione di voler tornare ad essere protagonista in campo europeo, con un gioco poco convincente e poco offensivo.

Giovedì 15 aprile 2021, invece, sarà proprio la squadra giallorossa ad avere le maggiori pressioni perché con due gol fuoricasa, lo Stadio Olimpico come palcoscenico e la consapevolezza di avere 2 risultati a favore; il pronostico impone alla Roma di non dover fallire.

Servirà una prestazione come quella dell’andata; servirà il miglior Mkhitaryan, il miglior Pellegrini, il miglior Dzeko o Mayoral; servirà una prova di cuore, ma, soprattutto, servirà una grandissima Roma per strappare il biglietto valevole per le semifinali di Europa League.

Dove vedere Roma-Ajax Diretta TV e Streaming

  • Partita: Roma-Ajax
  • Data: 15 aprile 2021
  • Orario: 21.00
  • Canale tv: Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport (numero 252 del satellite)
  • Streaming: Sky Go e NOW

Sarà possibile vedere il match dello Stadio Olimpico di Roma, valevole per il ritorno dei quarti di finale di Europa League che mette di fronte Roma e Ajax, con calcio d’inizio programmato per le ore 21:00 di giovedì 15 aprile 2021, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match europeo sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto del cammino in EL delle squadre della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Collection.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le ultime sulle formazioni di Roma-Ajax

Pellegrini e Mkhitaryan tornano a completare la trequarti giallorossa

Fonseca può sorridere per il possibile ritorno in campo, dal primo minuto, di Mkhitaryan.

L’armeno è mancato molto nell’economia della fase offensiva giallorossa ed ora è pronto a riprendere il suo posto come trequartista titolare.

Insieme a lui ci sarà Lorenzo Pellegrini con Diawara e Veretout come centrocampisti centrali. C’è pessimismo sulla possibile partecipazione di Spinazzola per la partita, ma Calafiori è pronto per giocare titolare sulla fascia, così come Karsdorp sul lato opposto.

Pau Lopez torna a difendere i pali della Roma, mentre Mancini, Cristante e Ibanez giocheranno nel tridente difensivo.

Resta vivo il ballottaggio tra Dzeko e Borja Mayoral, con lo spagnolo leggermente favorito sul bosniaco.

Erik ten Hag sceglie un Ajax a trazione offensiva e con interpreti molto simili a quelli già visti all’andata.

Resta ancora un grave errore non aver inserito nella lista Europea, l’attaccante Haller.

Antony, Tadic e Neres dovrebbero, nuovamente, giocare in fase d’attacco con Klaassen dietro di loro e Gravenberch e Alvarez a giocare da centrocampisti.

Altra possibilità per Scherpen, dopo il brutto debutto dell’andata; mentre Klaiber, Timber, Martinez e Tagliafico completeranno la fase difensiva.

Probabili formazioni di Roma-Ajax

ROMA (3-4-2-1): Pau López; Mancini, Cristante, Ibañez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Calafiori; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral.

AJAX (4-3-3): Scherpen; Klaiber, Timber, Martinez, Tagliafico; Alvarez, Klaassen, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres.

Precedenti e statistiche di Roma-Ajax

La Roma ha giocato 7 volte contro una compagine olandese con un bilancio di: 3 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte.

Roma e Ajax si sono incrociate solo in 3 occasioni, due delle quali durante la fase a gironi di Champions del 2002 con pareggio all’Olimpico con Van Der Meyde e Cassano; mentre ad Amsterdam si imposero i lancieri con gol di Ibrahimovic e Litmanen, non bastò il gol di Batistuta ai giallorossi.

Il terzo precedente è proprio l’andata di Europa League, in cui la Roma ha vinto ad Amsterdam per 1-2, con le reti di Pellegrini e Ibanez.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus