Risultato Lazio-Chievo Verona 0-1: Inglese manda ko Inzaghi

Il Chievo batte la Lazio nell’anticipo pomeridiano della 22° giornata di Serie A

Va al Chievo Verona il primo anticipo pomeridiano della 22° giornata di Serie A, 3° turno del girone di ritorno, che supera la Lazio allo Stadio Olimpico di Roma

Un vero e proprio colpaccio da parte dei clivensi, che si portano al decimo posto in classifica con 28 punti. Seconda sconfitta consecutiva per i biancocelesti, che rischiano di uscire dalla zona Europa con il rammarico di aver sprecato troppe occasioni. 

Il primo tempo è targata dai padroni di casa, che prendono sin da subito in mano il pallino del gioco facendo un ottimo possesso palla e costringendo gli ospiti a difendersi nella propria metà campo, chiudendo però tutti gli spazi e in maniera molto ordinata. 

Dopo un tentativo di Parolo, è Sorrentino ad alzare la saracinesca su Djordjevic e Felipe Anderson e si supera ancora su Parolo. Il portiere degli ospiti è davvero miracoloso su Milinkovic-Savic, Parolo e, soprattutto, Felipe Anderson, che aveva saltato tutti gli avversari. 

Solo nel finale gli ospiti si fanno vedere dalle parti di Strakosha con una bella conclusione di De Guzman, ma rischiano sul tiro di Radu, che sfiora il palo. 

Non cambia il copione nel secondo tempo, visto che gli ospiti sono troppo contratti dietro la linea della palla, quasi apatici nell’affrontare la grande voglia dei padroni di casa di macinare gioco ed occasioni. 

Peccato, però, che Sorrentino è in serata di grazia e nega ancora la gioia del gol a Biglia e Parolo, mentre Lulic e Milinkovic-Savic sono stranamente imprecisi davanti alla porta. 

Con il passare dei minuti i ritmi della partita calano vertiginosamente, ma nel finale succede di tutto. Prima Cacciatore sfiora il palo, poi Sorrentino fa il fenomeno su Lulic, con Felipe Anderson clamorosamente impreciso nel tentativo di ribadire in rete, prima del gol del vantaggio di Inglese al 91′ minuto, su cross di Gobbi. 

TABELLINO 

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta (83′ Lombardi), de Vrij, Hoedt, Radu (76′ Luis Alberto); Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Djordjevic (76′ Rossi), Lulic. A disp. Vargic, Patric, Wallace, Bastos, Lukaku, Leitner, Murgia, Kishna. All. Simone Inzaghi.

CHIEVO VERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Spolli (79′ Dainelli), Gobbi; Bastien (80′ Rigoni), Radovanovic, Hetemaj; Birsa, De Guzman (64′ Izco); Inglese. A disp. Seculin, Bressan, Sardo, Depaoli, Kiyine, Ngissah, Vignato. All. Rolando Maran

Arbitro: Michael Fabbri (sez. Ravenna)

Marcatori: 90′ Inglese (C)

Ammoniti: Milinkovic-Savic, Lulic (L), Cacciatore, Izco (C).

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia