MotoGP 2020, Risultati Test Sepang 3° Giornata

Arrivano i tanto attesi risultati dei test pre-stagionali di Sepang. Questa nuova stagione è già partita in un nugolo di polemiche ancora prima che iniziasse. Al centro di questo c’è il fatto che non abbiamo visto e nemmeno vedremo tanto presto Andrea Iannone, ancora sospeso per doping. L’altro grande avvenimento è il ritorno in pista di Jorge Lorenzo nelle vesti di collaudatore per la Yamaha. Infatti, è stato proprio il Campione del Mondo spagnolo a girare per il team in quel di Sepang.

Ora però, è tempo che siano i motori a parlare, bando alle parole e lasciamo che siano i test a dire la loro. La nuova stagione è ufficialmente iniziata.

test sepang
I test di Sepang sono iniziati. Fonte: Twitter ufficiale di Jorge Lorenzo

Risultati Test Sepang

Andiamo a chiarire il primo aspetto che interessa tutti. Come sono andati i test? Qui di seguito alleghiamo i tempi dei pilolti con il numero di giri di pista che hanno effettuato, giusto per farci un’idea.

1. Pol Espargaró (KTM) 1:59.444 (32 giri)

2. Aleix Espargaró (Aprilia) +0.178 (47)

3. Miguel Oliveira (KTM) +0.304 (32)

4. Michele Pirro (Ducati) +0.478 (57)

5. Brad Binder (KTM) +0.655 (34)

6. Stefan Bradl (Honda) +0.997 (55)

7. Mika Kallio (KTM) +1.028 (68)

8. Jorge Lorenzo (Yamaha) +1.062 (46)

9. Sylvain Guintoli (Suzuki) +1.211 (64)

10. Iker Lecuona (KTM) +2.215 (25)

11. Yamaha (Test 1) +2.465 (39)

12. Yamaha (Test 2) +3.260 (19)

13. Lorenzo Savadori (Aprilia) +3.351 (55)

14. Yamaha (Test 3) +3.398 (4)

Le impressioni di A. Espargarò e Lorenzo

I piloti non hanno atteso ad esprimere le loro prime impressioni sulle nuove moto.

Aleix Espargarò si rivela da subito brioso e soddisfatto. Il pilota catalano ha già da subito una sensazione positiva riguardo al 2020: – “WOW! Grazie Aprilia, per il duro lavoro che avete fatto in sei mesi! Quest’anno ci divertiremo!”. I risultati gli danno ragione, in quanto in sella alla sua RSGP2020 Aleix ha conquistato il secondo posto in 25 giri.

Jorge Lorenzo sembra a sua volta soddisfatto sia della moto che di essere tornato. Lo spagnolo afferma: – ” Temevo che questa moto avrebbe avuto difficoltà in alcune aree. Non è stato così, sono molto soddisfatto di come l’ho sentita. Questo nuovo ruolo? Mi piace, continuo a stare con la Yamaha e ho meno stress.”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€