Report FIFA Calciomercato 2021

Calciomercato, la FIFA pubblica il Global Transfer Report: l’Inghilterra è il Paese che ha speso di più nel 2021. Segue l’Italia.

L’Italia è il secondo Paese ad aver speso di più sul fronte calciomercato nel 2021: lo conferma il Global Tranfer Report, il dossier pubblicato annualmente dalla FIFA, riguardante le cifre complessive spese, sia per ciò che riguarda il calciomercato maschile che quello femminile, nei trasferimenti internazionali.

L’Inghilterra si conferma il Paese calcisticamente più ricco al mondo, con una spesa complessiva di un miliardo e 386 milioni. Segue l’Italia, con una spesa complessiva di 667 milioni.

Merito dell’imponente campagna acquisti dell’Inter, che in estate ha piazzato due cessioni importanti per finanziarsi la campagna acquisti: Romelu Lukaku (passato al Chelsea per 115 milioni) e Achraf Hakimi (pagato dal PSG 60 milioni), figurano nella top ten dei trasferimenti più costosi dell’annata 2021, piazzandosi addirittura sul podio, in prima e terza posizione.

Infantino, FIFA: riforma dei campionati con playoff

Significativa anche la cessione di Tammy Abraham alla Roma (via Chelsea): i 40 milioni spesi lo rendono il quarto acquisto più costoso della lista. Nonostante la Pandemia sia ancora in atto, e abbia avuto importanti ripercussioni economiche sul calcio, la mole di trasferimenti è tornata, in questo 2021, ai livelli pre virus, con un +5,1% rispetto ai livelli fatti registrare nel 2020.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€