Real Madrid: Danilo ha chiesto la cessione

Al Real Madrid è tempo di pianificazioni per il mercato in uscita.

Dopo i rumors sulla possibile cessione di Benzema all’Arsenal, un altro giocatore, a sua volta scarsamente impiegato dal tecnico Zidane, potrebbe lasciare la capitale spagnola.

Si tratta del terzino brasiliano Danilo Luiz da Silva, a tutti meglio noto solo come Danilo. Il giocatore, classe 1991, secondo quanto riferisce il quotidiano sportivo As, avrebbe chiesto di essere ceduto, appunto per via del poco spazio che ultimamente sta trovando nelle Merengues.

Un giocatore che potremmo definire un predestinato al contrario. La sua avventura al Real, infatti, non era iniziata nel migliore dei modi. Approdato alla corte dei Blancos nel Luglio 2015, prelevato dal Porto per la non modica cifra di 31,5 milioni di €, il giocatore non fece proprio una buona figura nella consueta passerella in divisa sul prato del Bernabeu-rito che tocca pressoché a tutti i nuovi acquisti Merengues-dimostrando doti di palleggio di certo non eccellenti, che scatenarono l’ironia del web, con il video della sua mediocre performance divenuto quasi virale.

La sua carriera con la Camiseta blanca è perciò in dirittura d’arrivo, nonostante il contratto originale lo legasse al club madrileno fino al 30 Giugno 2021. L’esperienza nella capitale spagnola ha ovviamente arricchito il suo palmares, con i trionfi internazionali del 2016-Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per club-ma sul piano sportivo non è stata finora molto formativa, sole 44 presenze e 3 gol in queste due stagioni.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato