Real Madrid-Barcellona Diretta TV-Streaming e Probabili Formazioni 10-4-2021

Sarà un delicatissimo Clasico tra le due compagini più titolate di Spagna. Real e Barca si giocheranno la possibilità di dare la caccia all’Atletico Madrid.

Non può essere una partita come le altre quella che, sabato 10 aprile, metterà di fronte due delle compagini più titolate e storiche del calcio mondiale.

Real Madrid-Barcellona ha sempre significato più di una semplice partita di calcio e si potrebbe, tranquillamente, definire come la trasposizione europea del grandissimo confronto (anche politico-sociale) tra Boca e River.

Dal punto di vista della classifica e delle ambizioni stagionali, il Real Madrid arriva affaticato dall’impegno in Champions League con il Liverpool, ma anche conscio del fatto che il sogno di riconquistare la Liga, passa soprattutto da questo confronto.

Il Barcellona, invece, sta conducendo una stagione deludente per i propri standard e per salvare quest’annata difficoltosa l’unica cosa da fare è credere nella conquista della Liga.

Attualmente è l’Atletico Madrid a comandare la classifica e solo chi dimostrerà di potersi imporre in questo “Clasico” riuscirà a spingere l’acceleratore per la volata finale in campionato.

Spagna e Catalogna; Blancos e Blaugrana; il fascino del Real, contro la cantera del Barca. Due squadre in transizione, orfane di un organico che è sempre stato costellato di fenomeni, ma non per questo poco ricco di talento.

Il Clasico di Spagna, quest’anno, dimostrerà quale dei due club ha le basi migliori per poter pensare di progettare il ritorno ai vertici del calcio mondiale.

Dove vedere Real Madrid-Barcellona Diretta TV e Streaming

Sarà possibile vedere la sfida tra il Real Madrid di Zinedine Zidane e il Barcellona di Ronald Koeman il 10 aprile 2021, alle ore 15:00, tramite l’app di DAZN, disponibile su tutte le piattaforme digitali, pc, smartphone, TIMVISION e tablet; oppure su DAZN1 visibile a tutti coloro che hanno un abbonamento Sky che comprende il pacchetto “Sport” e “Calcio” o attraverso l’abbonamento SkyQ-DAZN con il quale è possibile entrare nell’app di DAZN tramite il decoder.

La partita sarà visibile anche su tutti i televisori collegati ad una console videoludica come Xbox, Xbox serie X o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast

Le ultime sulle formazioni di Real Madrid-Barcellona

Zidane, orfano di Rafa Varane a causa della sua positività al Covid, spera di recuperare Sergio Ramos dall’infortunio e dai fastidi riacutizzati in Nazionale.

La certezza, in fase difensiva, è il solo Nacho, con Mendy e Vazquez terzini.

Casemiro giocherà da mediano, Valverde e Kroos in fase di costruzione e Modric come trequartista o collante tra centrocampo e attacco dove Vinicius e Benzema condivideranno l’area di rigore.

I blaugrana, più riposati visto la loro prematura eliminazione dalla Champions, hanno l’unico ballottaggio che riguarda Pedri o Pjanic.

Tante assenze in difesa e l’idea dei catalani sarà quella di riproporre De Jong come difensore centrale e primo costruttore della manovra.

Attacco molto mobile e leggero con Messi, Dembelè e Griezmann.

Probabili formazioni di Real Madrid-Barcellona

Real Madrid (4-1-2-1-2): Courtois; Mendy, Nacho, Ramos, Vazquez; Casemiro, Kroos, Valverde, Modric; Vinicius, Benzema.

Barcellona (3-4-2-1): Ter Stegen; Mingueza, F.De Jong, Lenglet; Dest, Busquets, Pedri, Alba; Griezmann, Messi; Dembelè.

Precedenti e statistiche di Real Madrid-Barcellona

Clasico numero 278 della storia.

Sono 101 le vittorie del Real Madrid, a differenza delle 115 affermazioni del Barca. 61 i pareggi.

Il Barca conduce anche nel conto dei gol fatti con 483 gol, rispetto ai 451 del Real.

Messi è il bomber del Clasico con 26 gol.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione