Real Madrid, Bale out 3 settimane: salta il derby con l’Atletico

Brutta notizia in casa Real Madrid: l’infortunio di Gareth Bale è più serio di quanto si potesse immaginare e sarà costretto a rimanere ai box per almeno 3 settimane, saltando in questo modo le semifinali di Champions League contro i cugini dell’Atletico Madrid e mettendo a rischio anche la sua presenza ad per l’eventuale finale.

Stagione sfortunata dunque per Bale, che aveva da poco recuperato da un altro insidiosissimo infortunio.
Il campione gallese durante il “Clasico” disputato contro i rivali del Barcellona (vittoriosi al Santiago Bernabeu con il risultato di 2-3), ha riscontrato un problema al polpaccio che lo aveva indotto a lasciare il terreno di gioco anzitempo, venendo sostituito al 39’ da Asensio.

Gli esami successivi hanno evidenziato una lesione di secondo grado del muscolo soleo sinistro, compromettendone fortemente il finale di stagione. Brutta tegola per Zinedine Zidane che, dopo il tracollo in Liga che ha riaperto il campionato, è costretto a far fronte all’assenza di uno dei suoi calciatori più forti nel momento cruciale della stagione.

Oltre alle sfide europee, Bale sarà costretto a saltare anche i match di campionato che vedranno il Real Madrid impegnato contro Deportivo La Coruna, Valencia e Granada.
La speranza del tecnico francese è quella di riaverlo a disposizione per le ultime due gare di Liga, che potrebbero essere decisive per lo sprint finale, ed eventualmente per la finale di Champions che si giocherà in quella Cardiff che è la città natale di Bale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus