MotoGP, Qualifiche Argentina 2015: pole position e griglia di partenza

MotoGp-Argentina-2015

Risultati Qualifiche MotoGP Argentina: Marquez ancora dominatore, male le Yamaha

QUALIFICHE GP ARGENTINA– In Argentina si sono concluse le Qualifiche del Gran Premio, prova del mondiale di MotoGP. A seguito di una qualifica entusiasmante e ricca di colpi di scena, Marq Marquez conquista la pole position. Il pilota Honda conquista la pole position con una prova da vero e proprio alieno di questa categoria, dominando sostanzialmente tutto il turno.

Una vera e propria prova di forza per lo spagnolo, che distacca tutti gli avversari di parecchio con una facilità quasi imbarazzante, sintomo del fatto che questa moto non sembra possedere rivali.

Secondo posto per un inaspettato Aleix Espargaro che, con la sua Suzuki, mette a tacere tutti i rivali, sostazialmente ribaltando quanto era accaduto nelle prove libere delle giornate precedenti. Terzo posto per Andrea Iannone, primo degli italiani, distante parecchio da Marquez ma autore di una prova più che formibadile in quanto, date le premesse della monoposto, non ci si sarebbe mai aspettato questo traguardo.

Gran-Premio-Argentina

La seconda fila si apre con Carl Crutchlow, il quale mantiene alle spalle un deludente Jorge Lorenzo su Yamaha. Ottimo settimo tempo, invece, per Danilo Petrucci che, nella sorpresa generale, riesce a strappare una settima fila che praticamente nessuno avrebbe potuto prevedere. Dietro di lui un deluso e deludente Valentino Rossi, lento ed impacciato in un circuito davvero poco congeniale alla sua Yamaha: la gara dovrebbe andare meglio. Nona posizione e conseguente miglior piazzamento stagionale per Maverick Vinales in sella a Suzuki.

Ecco la griglia di partenza del Moto GP Argentina 2015

Griglia di partenza GP ARGENTINA 2015

1) Marq Marquez (Honda) – 1:37.802
2) Aleix Espargaro (Suzuki) – 1:38.316
3) Andrea Iannone (Ducati) – 1:38.467
4) Cal Crutchlow (Honda) – 1: 38.485
5) Jorge Lorenzo (Yamaha) – 1: 38.486
6) Andrea Dovizioso (Ducati) – 1: 38.520
7) Danilo Petrucci (Ducati Pramac) – 1:38.786
8) Valentino Rossi (Yamaha) – 1: 38.890
9) Maverick Vinales (Suzuki) – 1:39.187
10) Bradley Smith (Yamaha Tec 3) – 1: 39. 197
11) Scott Redding (EG 0,0 Marc VDS Honda) – 1: 39.380
12) Hector Barbera (Avintia Racing Ducati) 1: 40.526

Francesco Bergamaschi

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€