Ufficiale: colpo Xavi Simons per il PSG, che prende anche Gueye

Il Psg ha realizzato un colpo per il futuro, assicurandosi le prestazioni di una giovane promessa proveniente dalle giovanili del Barcellona.
Xavi Simons presentato con la nuova maglia del Psg.
Fonte. Twitter Xavi Simons

Il suo nome è Xavi Simons e ha tutte le caratteristiche per sfondare nella sua carriera. Ha una folta capigliatura alla David Luiz, ma quel che sorprende di più sono le sue doti tecniche, paragonabili ad un grande del passato come Iniesta.

Ha sedici anni, olandese di nascita, adottato dalla Masia catalana, ora pronto per una nuova avventura in Francia. Colpo basso o meno, il Psg si assicura un talento da crescere in casa, classe 2003, firmando un contratto da oltre 200mila euro fino a giugno 2022

E’ dotato di un dribbling spaventoso, unito ad un’ incredibile visione di gioco. Forse alcuni aspetti su cui potrebbe migliorare sono la velocità di esecuzione, oltre alla capacità di servire assist per i compagni. 

Certo il giovane giocatore è un po’ rammaricato di dover lasciare quella che è stata la sua casa per nove anni. Infatti si era trasferito alla Masia in tenerissima età, appena sette anni compiuti.

Il suo procuratore è un certo Mino Raiola, uno dei più grandi in giro per il mondo. Il giocatore ha una serie di equipe di media manager al suo seguito che riservano alle sue pubblicazioni un logo personalizzato. Oltre a ciò ha ricevuto attenzioni da parte di una grande azienda americani di articoli sportivi. Il suo acquisto rappresenta anche un colpo mediatico importante.

Inoltre il club di Al Khelafi è pronto per mettere a punto un altro colpo di mercato. Si tratta del ventinovenne senegalese Idrissa Gueye, all’ultimo anno con l’Everton. L’operazione si è chiusa per un totale di 32 milioni di Euro sganciati alla formazione inglese. Ora Tuchel potrà godersi le sue prestazioni in campo, un rinforzo sicuramente importante al centro del campo, ormai orfano di Rabiot.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega