Pronostici oggi: Pronostico Roma-Napoli 25-04-2016

Gara cruciale in ottica secondo posto quella tra Roma e Napoli. All’Olimpico giallorossi e partenopei si giocano l’accesso diretto alla prossima edizione della Champions League anche se va detto che gli uomini di Sarri si presentano a questo big match con un confortante vantaggio di cinque punti. 

voti-fantacalcio-gazzetta-dello-sport-serie-a-34-giornata-tabellini-formazioniRoma-Napoli: ultime sulle formazioni

Spalletti con il dubbio Rudiger che ha accusato un piccolo risentimento muscolare che potrebbe tenerlo fuori per questa sfida così importante. Preallertato Zukanovic il quale non ha brillato nell’ultima sfida da titolare disputata a Bergamo contro l’Atalanta. Buone notizie invece arrivano da Digne e Pjanic, tornati ad allenarsi in gruppo e sicuri titolari, mentre in attacco si va nuovamente verso il tridente piccolo con Dzeko ancora relegato in panchina in favore di El Shaarawy. 

Nel Napoli come sappiamo torna Gonzalo Higuain dopo lo sconto sulla squalifica inizialmente consistente in 4 giornate. A fargli posto il caldissimo Manolo Gabbiadini, autore di ottime prestazioni nelle ultime uscite dei partenopei. Il reparto offensivo sarà completato da Callejon e Insigne con quest’ultimo che sembra aver vinto il ballottaggio con Mertens, reduce dalla spettacolare tripletta al Bologna. 

Roma-Napoli: le probabili formazioni

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Pjanic, Keita, Nainggolan; Perotti, El Shaarawy, Salah.
A disp.: De Sanctis, Emerson, Maicon, Castan, Zukanovic, Ucan, De Rossi, Vainqueur, Strootman, Iago Falque, Dzeko, Totti. All.: Luciano Spalletti
Squalificati: –
Indisponibili: –

Napoli (4-3-3)
: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. 
A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, David Lopez, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All.: Maurizio Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: –

Roma-Napoli: il pronostico

Gara in cui la Roma ha un solo risultato a disposizione se davvero ambisce al secondo posto. Il gioco della squadra di Spalletti però ha subito una brusca involuzione nelle ultime uscite, in particolare contro Atalanta e Torino in cui è stato provvidenziale l’ingresso di Francesco Totti per sbrigliare la situazione. Il Napoli non ha accusato il colpo dopo la bruuta sconfitta di Udine ma anzi è tornata sui livelli di qualche settimana fa. Scommessa consigliata X2. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€