Premier League, probabili formazioni Manchester United-Chelsea: i nuovi acquisti subito in campo, Wan Bissaka e Maguire per i Red Devil, Pulisic per i londinesi

La Premier League parte come meglio non si può. Infatti alla prima giornata subito una sfida di valore, tra due pretendenti alle zone nobili della classifica. Da una parte il Manchester United di Solskjær e il Chelsea dell’ex Lampard. Il match è in programma all’Old Trafford, alle ore 17.30 di domenica 11 agosto.  

Il Manchester United ha una voglia matta di tornare a lottare per il titolo, dopo due stagioni non troppo brillanti. Il tecnico norvegese è arrivato in corsa, sostituendo Josè Mourinho lo scorso dicembre. 

Un mercato non troppo convincente, con molta attenzione in fase difensiva. Gli acquisti più importanti sono stati Wan Bissaka dal Crystal Palace e Maguire dal Leicester. C’è stato spazio anche per le cessioni, come quella di Lukaku all’Inter per fare cassa. 

Il Chelsea, invece, non ha potuto effettuare trasferimenti, visto il blocco del mercato in entrata imposto dalla FIFA. L’unico volto nuovo in campo sarà Pulisic, prelevato dal Borussia Dortmund lo scorso inverno.  La grande novità, comunque, è in panchina, con l’ex stella pronta a non far rimpiangere gli allenatori italiani che sono transitati qui fino ad ora. 

Il Manchester United, dunque, dovrebbe essere schierato con un undici del tutto speculare a quello dei rivali londinesi. Davanti a de Gea, spazio per il nuovo acquisto Wan-Bissaka sulla fascia sinistra, mentre in quella di destra sarà presente Shaw. Al centro della difesa Lindelof e Maguire, con a centrocampo nel ruolo di mediani Pogba e il giovane McTominay. Sulla zona della trequarti, James, Lingard e Martial a sostegno dell’unica punta Rushford.

Il Chelsea, a sua volta, risponde mettendo in campo dal primo minuto Pulisic, con Abraham come unico riferimento in avanti. Davanti al portiere spagnolo Kepa, difesa a quattro composta da Azpilicueta ed Emerson sulle fasce, al centro Zouma e Christensen. Nel ruolo di mediani Jorginho e Kantè, con Pedro Barkley assieme a Pulisic nella trequarti. Davanti l’unica punta sarà Abraham.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; Pogba, McTominay; James, Lingard, Martial; Rashford. Allenatore: Solskjær

CHELSEA (4-2-3-1): Kepa; Azpilicueta, Zouma, Christensen, Emerson; Jorginho, Kantè; Pedro, Barkley, Pulisic; Abraham. Allenatore: Lampard

 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega