Premier League, Manchester United-Arsenal 2-1: Fellaini rovina la festa di Wenger

Risultato Manchester United-Arsenal 2-1: nel posticipo della 36°giornata importante vittoria del Manchester United nell’ultima gara di Wenger all’Old Trafford.

Manchester United-Arsenal

Finisce con una bella ed importante vittoria per 2-1 del Manchester United il classico inglese fra Red Devils ed Arsenal, quest’anno arricchito dall’addio di Arsene Wenger allo Stadio in cui ha giocato tante importanti gare in carriera, l’Old Trafford.

Una sconfitta per l’Arsenal che allontana quasi definitivamente la zona Champions League, ma con i Gunners che hanno chiaramente la testa al ritorno della semifinale di Europa League contro l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano.

Il Manchester United invece è ormai qualificato automaticamente alla prossima Champions League, in virtù dei 9 punti che lo separano dal quarto posto, e che ha anche tributato un bell’applauso al nemico di sempre, Wenger, prima della partita.

Il match è stato poi deciso da Pogba al 16′, pareggiato dal tipico gol dell’ex, Mkhitaryan, al 51′ e infine deciso dal cambio di Mourinho, Fellaini, che al 91′ ha deciso la gara.

Gli highlights di Manchester United-Arsenal 2-1

 

Il tabellino di Manchester United-Arsenal 2-1

Reti: 16′ Pogba (MU). 51′ Mkhitaryan (A), 91′ Fellaini (MU)

Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Lindelof, Smalling, Young; Herrera (64′ Fellaini), Matic, Pogba; Lingard (64′ Martial), Lukaku (50′ Rashford), Sanchez.
Arsenal (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Chambers, Mavropanos, Kolasinac (64′ Monreal); Xhaka, Maitland-Niles; Iwobi, Nelson (64′ Welbeck), Mkhitaryan (76′ Willock); Aubameyang.