Pisa, Petroni accetta l’offerta di Corrado: giovedì l’ufficialità

C’è finalmente uno spiraglio di luce nel futuro del Pisa. Nella giornata di ieri è stato infatti fatto un deciso passo in avanti verso la cessione del club da Carrara Holding a Magico Srl. Oggi la conferma dell’accordo tramite la pubblicazione del comunicato della stessa Carrara Holding attraverso le colonne de “Il Tirreno”. Nella nota si legge che, a nome di Carrara Holding, si conferma ancora una volta l’accettazione irrevocabile dell’ultima proposta di acquisizione dell’Ac Pisa 1909 nella versione inviata da parte di Magico Srl via mail alle 20.32 del 19 dicembre 2016.

Pisa

Magico Srl manterrà, come concordato verbalmente, l’offerta valida oltre la tempistica indicata nella stessa proposta. Carrara Holding dà la propria disponibilità alla stipula del contratto il 22 dicembre previo ricevimento della bozza notarile almeno 24 ore prima dell’atto.

Nel caso in cui non si riuscissero entro tale data a risolvere formalmente i contratti del dr. Lucchesi e del dr.Tambone, il quale peraltro ha già dato da lunedì la propria disponibilità in tal senso, gli importi relativi alla risoluzione delle rispettive posizioni lavorative rimarranno interamente a carico di Carrara Holding. Insomma, per i tifosi toscani il regalo di Natale è praticamente già sotto l’albero.