NBA, il blocco dell’immigrazione di Trump preoccupa la Lega

Il blocco dell’immigrazione sancito con decreto immediatamente esecutivo dal neo-presidente USA Donald Trump, preoccupa seriamente la NBA. L’atto blocca per i prossimi tre mesi l’accesso negli States ai cittadini di Siria, Libia, Iran, Iraq, Somalia, Sudan e Yemen.

Thon Maker, dei Bucks. L’australiano di origini sudsudanesi è uno dei due giocatori NBA, insieme a Luol Deng dei Lakers, che potrebbero avere problemi a causa del decreto anti-immigrazione del Presidente Trump (foto da: sportal.co.nz)

Nell’immediato, il problema è costituito da due giocatori, Luol Deng (Los Angeles Lakers) e Thon Maker (Milwaukee Bucks), entrambi con doppia nazionalità. Il primo è australiano, il secondo è inglese. Entrambi sono nativi di Wau, città che dal 2011 fa parte del Sud Sudan.

Il portavoce della NBA, Mike Bass, ha rilasciato un comunicato ufficiale: “Abbiamo contattato il Dipartimento di Stato e stiamo raccogliendo tutte le informazioni necessarie per capire come il decreto esecutivo potrebbe essere applicato ai giocatori della nostra Lega che provengono dai paesi inseriti nella lista. La NBA è una lega globale e siamo orgogliosi di attirare giocatori da tutto il mondo“.

Via Twitter, si è fatto sentire anche Alexander Lasly, vice presidente dei Bucks, il cui padre, Marc, proprietario della franchigia di Milwaukee, emigrò negli States dal Marocco. “Apprezzo tutta la preoccupazione e le preghiere dei fans per Thon” – ha scritto Lasly nel pre-partita della sfida di stanotte con i Celtics – “Stasera (ieri ndr) un sudanese sfuggito all’oppressione, un giovane incredibile, farà la sua seconda partenza da titolare in NBA. Sono incredibilmente orgoglioso di lui. E’ un simbolo di tutto ciò che rende grande l’America e in cui credono gli immigrati. Dobbiamo continuare a condividere le storie incredibili di immigrati e rifugiati che rendono grande l’America. Sono orgoglioso del fatto che Thon e mio padre, un giorno, saranno degli esempi“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo