NBA 2019/20, risultati 24 Novembre: Doncic vince la sfida con Harden. Il derby va a Brooklyn e vittorie per Nuggets e Clippers

Un’altra notte si è conclusa ed un’altra giornata di NBA è volta al termine. Solo 4 sfide sono state disputate qualche ora fa, alle quali però va aggiunta la partita giocata nella serata di ieri. Partiamo proprio da questa con il nostro resoconto e andiamo a vedere quel che è successo.

Al Toyota Center di Houston è andato in scena il match più interessante di questa giornata ovvero, la sfida tra gli Houston Rockets e i Dallas Mavericks. I più sintetici lo potrebbero definire una sorta di Harden vs Doncic, ma in questo modo verrebbero sminuite le ottime prestazioni dei loro colleghi. L’incontro se l’è aggiudicato Dallas con il risultato di 123-137. Da extraterrestre la prestazione di Doncic che ha chiuso con 41 punti, 10 assist e 6 rimbalzi. Una grandissima mano tuttavia, è arrivata da parte di Porzingis con la cooperazione tra i due che aumenta sempre di più. Anche per il lettone è arrivata una doppia-doppia però, di punti e rimbalzi (23+13). Infine, chiudiamo lo spazio Dallas con i 31 punti di Hardaway. Tra i Rockets invece, l’altro marziano della gara si è “contenuto”, sfoderando comunque una grande prestazione. Harden infatti, ha sfiorato la tripla doppia con 32 punti, 11 assist e 9 rimbalzi. Molto buona anche la prova di Westbrook, autore di 27 punti.

NBA
Luka Doncic ancora mostruoso, 41 punti per lui contro i Rockets (foto da youtube.com)

Spostandoci alle partite della notte, successo per i Sacramento Kings sul campo dei Washington Wizards per 106-113. Niente da fare per Bradley Beal e compagni che hanno pagato ancora una volta una difesa non perfetta. Per Beal, top scorer della sua squadra, sono arrivati 20 punti e 8 assist, carreer-high di passaggi decisivi per lui. Tra i Kings, spiccano i 26 punti di Barnes, seguiti dalla doppia-doppia da 16 punti e 11 rimbalzi di Holmes.

Un’altra gara importante ed interessante, è stato il derby di New York che ha visto sfidarsi i Knicks e i Nets. Ad uscirne trionfatori sono stati gli uomini di Brooklyn con il punteggio finale di 101-103. Nonostante l’assenza di Irving, i Nets hanno controllato la gara, riuscendo però a vincerla solo nei secondi finali grazie ai liberi di Harris. Da segnalare, l’ottima prestazione di Dinwiddie con 30 punti a referto. Tra i Knicks invece, il migliore in termini di punti è stato Morris con 26. Successo dei Denver Nuggets ai danni dei Phoenix Suns per 116-104. Nella partita d’alta quota della Western Conference, nessuno ha brillato particolarmente. Top scorer dell’incontro è stato Paul Millsap con 23 punti per i Nuggets, mentre tra i Suns emerge la doppia-doppia di Dario Saric con 18 punti e 17 rimbalzi.

Infine, chiudiamo il nostro resoconto con l’ultima gara disputata ovvero, la sfida tra i Los Angeles Clippers e i New Orleans Pelicans che ha visto il successo dei padroni di casa per 134-109. Grandissima prestazione per Harrel, il migliore dei suoi, con 34 punti e 12 rimbalzi. Tra i Pelicans, spicca  Ingram con i suoi 24 punti. Prestazione sottotono per Nicolò Melli, autore di 5 punti in 17 minuti.

NBA
Uno scorcio della sfida tra i Clippers e i Pelicans (foto da: youtube.com)

Di seguito il resoconto della notte:

HOUSTON ROCKETS (11-6) @ DALLAS MAVERICKS (11-5) 123-137

WASHINGTON WIZARDS (5-9) @ SACRAMENTO KINGS (7-8) 106-113

NEW YORK KNICKS (4-13) @ BROOKLYN NETS (8-8) 101-103

DENVER NUGGETS (12-3) @ PHOENIX SUNS (8-8) 116-104

LOS ANGELES CLIPPERS (12-5) @ NEW ORLEANS PELICANS (6-11) 134-109

*Tra parentesi i record delle squadre

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Maria Laura Scifo

Informazioni sull'autore
Vivo letteralmente per lo sport, avendolo praticato fin dalla giovane età e seguendolo tutte le volte che mi è possibile. In particolare mi concentro sul Basket dalla LBA fino alla NBA, passando per i campionati della mia regione. Inoltre seguo con passione anche il calcio e l'atletica.
Tutti i post di Maria Laura Scifo