NBA 2019/20, Risultati 10 Febbraio: Toronto fa 15 e i Bucks non si fermano

Nets di misura sui Pacers, ok Magic e Hornets. I Raptors fanno 15 di fila e vincono anche i Bucks. I Jazz espugnano Dallas e chiudono con un successo Lakers, Nuggets e Heat.

Una notte ricca di partite e di emozioni. Un altro turno di NBA è stato archiviato e ci ha riservato, come sempre, tanto spettacolo. Nove sono stati gli incontri disputati.

Cominciamo dal successo strappato allo scadere dai Nets sui Pacers per 105-106. Sesta sconfitta consecutiva per Indiana, che non sfrutta la tripla doppia di Sabonis da 23 punti,11 assist e 10 rimbalzi. A caricarsi i Nets sulle spalle invece, è stato Dinwiddie con i suoi 21 punti e 11 assist. Dopo tre quarti di gara piuttosto sottotono, lo statunitense si è sbloccato andando anche a segnare il canestro decisvo a 2.5 secondi dal termine.

Sconfitta numero 40 in stagione per gli Hawks che si arrendono ai Magic 135-126. Season high di tiri da tre realizzati per i Magic, che questa notte ne hanno messi dentro 18. Top scorer di giornata per Orlando è stato Aaron Gordon, che ha sfiorato la doppia doppia con 26 punti e 9 rimbalzi. Dall’altro lato, continua la super stagione di Trae Young che stavolta ha messo a segno altri 29 punti. Tra l’altro, doppia doppia sfiorata anche per lui con i 9 assist.

Vittoria degli Hornets contro i Pistons per 76-87. In una partita dalle bassissime percentuali realizzative, è stata Charlotte a spuntarla soprattutto grazie ai 18 punti di Miles Bridge. Per il resto, i dati sono abbastanza eloquenti: 35.4% nel tiro da due per Detroit e 20% da tre; per gli Hornets invece, 37.5% da due e 25% da tre.

Fanno 40 anche i Raptors, ma la casella è quella delle vittorie: Timberwolves archiviati con il punteggio finale di 137-126. Siakam ha guidato la classifica marcatori del match con una grande prestazione da 35 punti. Serata da carreer high di punti per Anunoby con 25 punti conditi da 12 rimbalzi. Nei Timberwolves le risposte sono arrivate da Towns, 23 punti e 10 rimbalzi, e dal nuovo arrivato D’Angelo Russell con 22 punti.

La risposta in testa alla Eastern Conference non si è fatta però attendere e così i Bucks si sono liberati dei Kings 123-111. Senza Antetokounmpo, sono arrivati 28 punti a testa per Bledsoe e Middleton, con quest’ultimo bravo a recuperare anche 11 rimbalzi. Ai kings invece, non sono bastati i 23 di Barnes.

Doncic non c’è e i Jazz ballano: Mavs sconfitti in casa 119-123. A nulla è valsa la miglior prestazione con la maglia dei Mavericks di Hardaway, che ha chiuso con 33 punti. Anche Porzingis comunque, non è stato da meno con i suoi 28 punti. Utah si è servita di un’ottima prova corale per conquistare il successo, guidata dai 25 punti di Clarkson.

Questa notte, fondamentalmente, sono arrivate solo vittorie per tutte le “Big”. Copione rispettato anche per i Nuggets che si sono imposti sugli Spurs 127-120. Aldridge ha collezionato 33 punti, ma non sono bastati per tenere a galla San Antonio. Denver si è affidata ai soliti noti con Murray e Millsap sugli scudi con 26 e 22 punti. Benissimo anche Jokic con 19 punti e 13 rimbalzi.

Vittoria anche per gli Heat sugli Warriors 101-113. Buona gara per Damion Lee che chiude con 26 punti e si afferma con miglior realizzatore della gara. Negli Heat, Butler e Crowder hanno preso le redini dell’incontro con 21 punti a testa.

Infine, netto successo dei Lakers contro i Suns 125-100. Quarantesima vittoria stagionale anche per i gialloviola che si confermano in testa nella Western Conference. Migliore in campo Anthony Davis con 25 punti e 10 rimbalzi. Tra i Suns, bene Bridges con 18 punti a referto.

Di seguito i risultati della notte:

INDIANA PACERS (31-23) @ BROOKLYN NETS (24-28) 105-106

ORLANDO MAGIC (23-31) @ ATLANTA HAWKS (15-40) 135-126

DETROIT PISTOS (19-37) @ CHARLOTTE HORNETS (17-36) 76-87

TORONTO RAPTORS (40-14) @ MINNESOTA TIMBERWOLVES (16-36) 137-126

MILWAUKEE BUCKS (46-7) @ SACRAMENTO KINGS (21-32) 123-111

DALLAS MAVERICKS (32-22) @ UTAH JAZZ (35-18) 119-123

DENVER NUGGETS (38-16) @ SAN ANTONIO SPURS (22-31) 127-120

GOLDEN STATE WARRIORS (12-42) @ MIAMI HEAT (35-18) 101-113

LOS ANGELES LAKERS (40-12) @ PHOENIX SUNS (21-33) 125-100