NBA 2016/17, risultati 4 Febbraio: Warriors ko all’overtime con i Kings. Bene Cavs e Spurs

Ben dieci partite hanno caratterizzato il sabato sera, 4 Febbraio, della NBA. Cominciamo dalla sorpresa della notte, ovvero la sconfitta (terza all’overtime) dei Warriors al Golden 1 Center contro i Kings. Una sfida equilibrata, che ha visto Kerr espulso per proteste nel terzo quarto ed è vissuta sulla sfida tra DeMarcus Cousins (32+12 rimbalzi e 9 assist) e gli Splash Brothers (Thompson (26), Curry (35+9 assist)). Proprio il #30, a 6″ dalla fine dell’overtime, fallisce un comodo lay-up, consegnando la vittoria a Sacramento. Vittoria esterna per i Cavaliers, che espugnano il Madison Square Garden. Gli ospiti dominano la scena, allungando fino al +26 a 51″ dalla fine del terzo quarto (86-60) e gestendo il tardivo tentativo di rientro dei Knicks. Sugli scudi LeBron James (32+10 assist) e Love (23+16 rimbalzi); per i newyorkesi, il migliore è Jennings (23+10 rimbalzi). Dominio Spurs all’AT&T Center contro i Nuggets. I ragazzi di coach Popovich (alla 1128.esima vittoria con una sola franchigia, migliore di sempre) piazzano lo strappo decisivo nel terzo quarto (22-35), con Leonard (19+6 rimbalzi) top-scorer. Jamal Murray (20) è il migliore per Denver.

LeBron James in schiacciata. Il #23 dei Cavs ha trascinato i suoi alla vittoria al MSG di New York (foto da: myrecordjournal.com)

Partita ricca di ribaltamenti nel punteggio alla Vivint Smart Home Arena di Salt Lake City, dove i Jazz rifilano agli Hornets la 7° sconfitta di fila. Con un quarto periodo da 16-32 di parziale, Utah replica al 38-21 di Charlotte nel periodo precedente, condotta da Hayward (33+8 rimbalzi) e Hill (25). Agli Hornets non bastano Walker (18+6 assist) e Williams (16+12 rimbalzi); positivo Belinelli (13). Prosegue la marcia dei Grizzlies, che espugnano il Target Center, casa dei Twolves. Con Gasol tenuto a riposo, i principali protagonisti sono Jeff Green (29+6 rimbalzi) e Conley (20+8 assist). Per Minnesota, Towns (27+16 rimbalzi) e Wiggins (23) non evitano la sconfitta. Prosegue senza intoppi il cammino di Heat e Wizards. La squadra di coach Spoelstra, impegnata all’AmericanAirlines Arena con i Sixers, centra la 10° W consecutiva, sospinta da Whiteside (30+20 rimbalzi) e da Waiters (21+7 assist). I Capitolini, di scena al Verizon Center contro i Pelicans, fiaccano la resistenza degli avversari con un gran ultimo quarto (8-25 il parziale), ottenendo la 14° vittoria nelle ultime 16. John Wall (24+13 assist) è il migliore per Washington; Anthony Davis (25+10 rimbalzi) non basta a New Orleans.

Vincono e convincono anche Hawks e Pacers. Alla Philips Arena di Atlanta, i ragazzi di Budenholzer indirizzano la sfida già nel primo tempo (39-65 all’intervallo lungo), con Millsap (21) e Hardaway (21) in evidenza. Nei Magic, si salva Gordon (16). Alla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis, invece, i Pacers s’impongono sui Pistons con un ottimo secondo tempo (26-49). Paul George è il migliore dei suoi (21), ben spalleggiato da Lavoy Allen (18+11 rimbalzi); agli ospiti, Morris (19+6 rimbalzi) non basta. Infine, alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix, i Bucks interrompono la striscia negativa di 5 ko di fila, battendo i Suns grazie al trio Antetokounmpo (30+12 rimbalzi e 6 assist)-Teletovic (19)-Parker (18+9 rimbalzi). Ai locali non sono sufficienti Booker (31) e Chriss (27+6 rimbalzi).

Di seguito, il riepilogo dei risultati della notte:

NEW ORLEANS PELICANS (19-32) @ WASHINGTON WIZARDS (30-20) 91-105

ORLANDO MAGIC (20-33) @ ATLANTA HAWKS (30-21) 86-113

DETROIT PISTONS (23-28) @ INDIANA PACERS (28-22) 84-105

PHILADELPHIA 76ERS (18-32) @ MIAMI HEAT (21-30) 102-125

CLEVELAND CAVALIERS (34-15) @ NEW YORK KNICKS (22-30) 111-104

CHARLOTTE HORNETS (23-28) @ UTAH JAZZ (32-19) 98-105

MILWAUKEE BUCKS (22-28) @ PHOENIX SUNS (16-35) 137-112

DENVER NUGGETS (22-28) @ SAN ANTONIO SPURS (39-11) 97-121

MEMPHIS GRIZZLIES (31-22) @ MINNESOTA TIMBERWOLVES (19-32) 107-99

GOLDEN STATE WARRIORS (43-8) @ SACRAMENTO KINGS (20-31) 106-109 OT

*Tra parentesi, i record delle varie squadre.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo