Napoli-Spezia, dichiarazioni post partita Gattuso: “Abbiamo fatto 30 tiri in porta. C’è qualcosa che non va”

Il Napoli perde clamorosamente in casa per 2-1 contro la neopromossa Spezia. Nonostante un primo tempo stradominato dagli azzurri, i liguri riescono a vincere. L’assenza di un bomber di razza lì davanti si è fatta sentire e non sono mancate le occasioni da gol sprecate. Gattuso è deluso dalla prestazione dei suoi giocatori.

I numeri non bastano a Gattuso. Il Napoli ha battuto un record: 8 tiri nei primi 15 minuti di gioco senza andare a segno. Il tecnico cerca di capire come certe sconfitte possano accadere. Forse l’aver sottovalutato troppo l’avversario può essere uno dei motivi. I giocatori non si aspettavano uno Spezia così coraggioso al Diego Armando Maradona.

I gol si possono sbagliare ma non l’atteggiamento, ha ribadito Gattuso. Lo Spezia non ha fatto nulla, per Italiano è stata una bruttissima partita ma i partenopei stasera ci hanno messo del loro. Il Napoli ha creato molto, ha prevalso fin da subito contro l’avversario. Eppure è riuscito a concretizzare solo una volta con Petagna.

Trenta tiri in porta sono un buon risultato . Le critiche, però, sono rivolte soprattutto alle scelte tecniche. In primis Maksimovic che non ha brillato particolarmente stasera così come anche Mario Rui. Il tecnico ha dovuto schierare il serbo per non farlo “andare in down”, come ha detto, e perderlo per 2 o 3 partite.

Ma la vera emergenza è in attacco. Gli uomini sono contati, Lozano e Petagna erano le uniche punte rimanenti. Ci sarebbe anche Llorente che entra e si divora un gol nel finale.

L’allenatore non si riesce a spiegare questo andamento così altalenante. Grande prestazione a Cagliari ma partita deludente con lo Spezia. C’è sicuramente una mancanza di mentalità, qualche ingranaggio non funziona bene. Il tecnico vuole andare a fondo e capire qual è il problema nella testa dei calciatori.

Di mercato Gattuso non parla. Aspetta i rientri di Mertens ma soprattutto di Osimhen, un attaccante che prima dell’infortunio ha fatto vedere grandi cose. La sua assenza si è fatta sentire e Rino spera in una sua ripresa quanto più veloce possibile.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione