Napoli: possibile conferma per Gattuso con la Champions League ma De Laurentiis vuole Spalletti

Continua il toto allenatore in casa Napoli per il prossimo anno, le recenti prestazioni della squadra stanno ribaltando le certezze avute fino ad ora dal presidente partenopeo

La stagione del Napoli fino a Marzo si poteva dire disastrosa: fuori dalla lotta Champions, fuori dall’Europa e quasi fuori dalla Coppa Italia, senza dimenticare i continui scontri tra Gattuso e De Laurentiis con le voci sempre più insistenti sull’esonero immediato o il mancato rinnovo a fine stagione. Ora la situazione è totalmente cambiata.

La squadra di Gattuso, dopo il ritorno di tutti gli infortunati, è pienamente nella corsa Champions(attualmente terzo), insieme all’Atalanta è la formazione più in forma e che gioca meglio. Sembra difficile attualmente, viste le grandi difficoltà di Juve e Milan, vedere il Napoli fuori dalle prime 4 a fine stagione.

A questo punto la domanda sorge spontanea: con il raggiungimento dell’obiettivo prefissato ad inizio anno, posto Champions, il presidente lascerà comunque andare via Gattuso? Probabilmente si per due motivi. Il primo è che il rapporto tra Gattuso e De Laurentiis si è ormai incrinato da tempo, all’allenatore non è mai piaciuta la poca protezione del presidente nel momento più difficile del campionato.

Secondo motivo, la continue voci di un avvicinamento tra Spalletti e la squadra Campana. Ormai l’allenatore toscano si sarebbe convinto del progetto ed è sempre stato un pallino del presidente partenopeo quindi sembra difficile una marcia indietro proprio ora. Lo stesso Gattuso difficilmente accetterà di restare a Napoli.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus