Napoli, poker al Frosinone con la testa a Liverpool

Tutto semplice, forse pure troppo. Il Napoli liquida la pratica Frosinone con quattro reti e può prepararsi al meglio per la sfida di Champions League contro il Liverpool, decisiva per il passaggio del turno. Le reti di Zielinski e Ounas, condite dalla doppietta di Milik, sono una panacea niente male per affrontare al meglio la sfida contro Jurgen Klopp

Sulla partita contro il Frosinone, in realtà, ci sarebbe poco da dire. Se non che dal punto di vista delle motivazioni è durata soltanto 7 minuti, fino al vantaggio di Zielinski. Da quel minuto, è iniziata un’altra partita. Il Napoli ha cercato di gestire le energie in vista della sfida, il Frosinone si è gettato in avanti alla ricerca del pareggio senza riuscire mai ad impensierire la retroguardia partenopea.

Fonte immagine: Facebook

Il secondo gol di Ounas (con un tiro bellissimo) ha affossato definitivamente i sogni di rimonta del Frosinone, che nel secondo tempo più che entrare in campo per pareggiare ha cercato di limitare i danni. Purtroppo non è bastato e sono arrivati due gol di Milik, servito da un ispiratissimo Ghoulam.

Il rientro in campo dell’algerino è la miglior notizia per Ancelotti. In soli 90 minuti, ha fatto capire quanto può essere importante il suo apporto in fase offensiva. Ora testa a Liverpool, crocevia della stagione. Mertens, Ruiz e Callejon hanno riposato, Ancelotti si aspetta molto da loro in una gara da dentro o fuori. Una sfida affascinante tra due squadre forti allenate da due maestri del calcio. Da una parte Ancelotti che ha vinto tutto, dall’altra Klopp che ha perso 6 finali in 5 anni…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus