Napoli: Maggio possibile nuovo dirigente

L’esterno destro a giugno andrà in scadenza contrattuale, ma dovrà decidere se continuare a giocare oppure se cullare il sogno restare nel club partenopeo nelle vesti di dirigente.

L’esterno destro, Christian Maggio, lascerà il Napoli a fine stagione dopo dieci anni intensi, arrivato nel club partenopeo dalla Sampdoria nell’estate del 2008, totalizzando 231 presenze e 20 reti realizzate, davvero uno che la maglia azzurra ce l’ha nel cuore.

Il futuro però del trentaseienne veneto è ancora tutto da decifrare, per lui lasciare Napoli dopo tante stagioni importanti non è per nulla facile, ma Maggio avrà tutto il tempo per poter fare le scelte più opportune. Sicuramente il giocatore potrebbe valutare l’arrivo di eventuali offerte importanti provenienti dalla Serie B o dall’estero, che gli consentirebbero di poter giocare ancora per qualche altro anno prima di appendere definitivamente le scarpette al chiodo.

Nel caso non dovessero arrivare delle offerte o almeno non gradite al giocatore, si potrebbe pensare a Christian Maggio ancora nel Napoli seppur in altre vesti. L’intenzione dell’esterno destro vicentino è quello di voler rimanere ancora nel Napoli, magari nel ruolo di dirigente o di natura tecnica. Vedremo da qui al 30 giugno se la volontà della società corrisponde a quella di Maggio oppure le due parti saranno costrette a lasciarsi definitivamente.