Napoli-Fiorentina 0-2, dichiarazioni post-partita Gattuso: “Prestazione imbarazzante. Chiedo scusa ai tifosi, andremo in ritiro”

Termina 0-2 per la Fiorentina il match contro il Napoli valido per la ventesima giornata del campionato di Serie A. Per gli ospiti decisive le reti di Chiesa e Vlahovic. 

Un Rino Gattuso amareggiato e deluso ha così analizzato il match nel post-partita: “Abbiamo fatto una prestazione imbarazzante. Qui c’è da chiedere scusa ai tifosi e a tutta la città. Abbiamo giocato in maniera elementare, facendo il solletico ai nostri avversari e senza cacciare neanche un po’ di grinta. Qualcosina è stato fatto solamente nei primi 25 minuti e questo mi innervosisce molto, soprattutto perché questa gara è un enorme passo indietro rispetto alle ultime della mia gestione. Non riesco a spiegarmelo”.  

Napoli in ritiro: “Ho scelto, insieme a tutta la squadra, di prenderci questa settimana di tempo per guardarci in faccia tutti quanti per poter preparare al meglio i prossimi due impegni contro Lazio e Juventus e programmare il futuro di questo Napoli. Qui forse non ci si rende conto che si sta giocando col fuoco. In campo sembravamo undici persone che si sono incontrate per caso e si sono organizzate per giocare mettendosi una stessa maglia”.

Gennaro Gattuso, 42 anni, allenatore del Napoli

Differenza tra allenamento e prestazione in campo: “Questa è una squadra che sembra essere senz’anima. Qui c’è il pieno bisogno di dirsi le cose in faccia così come stanno. In allenamento facciamo tutto per bene, in campo invece diventiamo prevedibili. Dobbiamo ritrovarci prima di tutto come squadra”.  

Le scelte difensive: “Ho scelto di mettere Luperto a sinistra per non stravolgere tutta la retroguardia, Di Lorenzo come centrale ha già giocato anche altre gare ed era più rodato”. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi