Napoli: Chiriches si infortuna in nazionale

Brutta tegola per il Napoli che perde Vlad Chiriches a causa di un infortunio.

Nella partita di due giorni fa, valevole per la Nationals League, tra Romania e Montenegro, il difensore centrale del Napoli ha rimediato un brutto infortunio. Il contratto di gioco avvenuto al 28’ minuto, è costato caro a Chiriches. Secondo molti, potrebbe addirittura trattarsi di rottura del crociato. Questo andrebbe a compromettere la stagione del calciatore che, insieme a Maksimovic era la prima riserva delle prime linee.

Fasciarsi la benda prima di aver sbattuto la testa non ha molto senso e per questo bisognerebbe essere ottimisti. Gli esami strumentali verranno svolto domani mattina a Villa Stuart dal professor Mariani. A renderlo noto è stato il club partenopeo attraverso una nota sul proprio ufficiale. Avendo tre competizioni da affrontare e solo 3 difensori centrali (4 con Chiriches), non sarebbe assurdo se gli azzurri andassero a scrutare tra gli svincolati. Avere una rosa lunga e all’altezza serve sopratutto per progetti ambiziosi e con più competizioni.

Adesso quindi potrebbe esserci l’emergenza in difesa per la squadra allenata da Carlo Ancelotti. Dopo un avvio così e così, il presidente Aurelio De Laurentiis dovrebbe iniziare a capire gli investimenti da fare nel mercato di gennaio. Non dimentichiamoci però che se il Napoli ha un’arma in più, è proprio il suo nuovo tecnico.