Napoli: arriva De Zerbi se Gattuso non rinnova

La tanto attesa firma sul contratto di rinnovo del tecnico Gennaro Gattuso con il Napoli non è ancora arrivata. I tifosi partenopei, tuttavia, possono dormire sogni tranquilli in quanto il detto ritardo non è legato ad un possibile dietro front del presidente De Laurentiis ma a delle questioni riguardanti diritti d’immagine, staff tecnico e possibili bonus per il tecnico calabrese. Questi dubbi hanno fatto intervenire i legali dell’allenatore che hanno rimandato al mittente l’accordo fino ad ora portato avanti. La volontà di continuare insieme questo percorso è comunque ferma e non è mai venuta meno, nonostante le ultime prestazioni non brillantissime dei partenopei.

Il tecnico Gennaro Gattuso, attualmente al Napoli, in attesa di rinnovo – fonte: profilo Twitter Napoli

La fatidica firma, attesa invano entro fine anno, dovrebbe arrivare all’inizio del 2021. Il rinnovo prolungherà fino al 2023 la permanenza di Gattuso sulla panchina del Napoli, con un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione.

Tutto è ormai indirizzato verso il rinnovo ma, volendo fare gli avvocati del diavolo, cosa succederebbe se Gattuso, per assurdo, non dovesse rinnovare?

L’ipotesi da prendere in considerazione allora potrebbe rispondere al nome di Roberto De Zerbi, attualmente tecnico del Sassuolo, una delle rivelazioni di questa prima parte di Serie A.

Roberto De Zerbi, uno degli artefici dell’ottima prima parte di campionato neroverde

Il tecnico neroverde in qualche maniera ha un legame con gli azzurri, infatti, ha militato da calciatore nel Napoli tra il 2006 ed il 2010.

Intervistato da Sportitalia, davanti ad una domanda su un suo possibile futuro sulla panchina napoletana, De Zerbi risponde così: “Per ora penso solo al Sassuolo. Devo dire che quella di Napoli è una piazza molto calda, bellissima e che mi è rimasta nel cuore, non posso non avere un bellissimo ricordo, sono stato bene lì. Mi sono legato agli azzurri come a tutte le altre società in cui ho militato. Ma oggi la squadra è guidata da un grande allenatore come Gennaro Gattuso. Ho un ottimo rapporto con lui, penso che sia una bellissima persona oltre che un validissimo professionista. Non posso che augurare il meglio a lui e al suo Napoli”.

Per ora, quindi, nessun possibile intreccio tra panchine ed allenatori pare essere possibile o plausibile, con buona pace dei tifosi di entrambe le compagini.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus