Napoli, addio all’Italia: Jorginho verso il Barsile

Uno dei maggiori giornali sportivi brasiliani, Uol Esporte, lancia l’indiscrezione direttamente dal sudamerica: Jorginho potrebbe essere convocato a breve dal commissario tecnico della Nazionale verdeoro, Tite. Con Ventura che non sembra essere intenzionato a puntare su di lui, ecco la grande possibilità per il regista azzurro. 

Novembre e Marzo potrebbero essere due mesi decisivi per il ragazzo, classe ’91, in attesa di una chiamata dalla nazionale. Italia o Brasile non fa differenza, pur che arrivi la convocazione. Tite lo ritiene la principale alternativa a Casemiro e Fernandinho, soprattutto grazie alle sue capacità nella distribuzione del gioco e nell’impostazione. Ventura, invece, non sembra intenzionato a puntare su di lui, non ritenendolo adatto al suo tipo di gioco. Il calciatore, però, seguendo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe molto più vicino alla nazionale brasiliana, con Tite che sarà in tribuna in occasione della gara tra il Manchester City e il Napoli, pronto a seguire il numero 8 azzurro. 

Un Jorginho che accetterebbe sicuramente con piacere la chiamata del tecnico brasiliano, senza dimenticare, però, che il suo passato a livello di nazionale è stato a tinte verdi bianche e rosse. Il ragazzo ha prima esordito, nell’amichevole del 13 novembre 2012, con l’under 21 di Davis Mangia. Successivamente, il regista, ex verona, ha ricevuto anche due chiamate da Antonio Conte, nelle prestigiose amichevoli dell’Italia, nel 2016, contro Spagna e Germania. Dopo un passato colorato di azzurro, Jorginho potrebbe cambiare idea e scegliere la nazionale del suo paese di nascita, il Brasile. Con il solo obbiettivo di rinforzare il centrocampo della Nazionale verdeoro. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi