Napoli, accordo totale con Gattuso: Ancelotti al passo d’addio

Alla vigilia della partita che decreterà per il Napoli la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, la panchina azzurra sembra aver preso una direzione ben precisa, con l’ex Milan che ha già trovato l’accordo con il club azzurro.

Al dì là della sfida di domani sera che, a meno di clamorose sorprese, celebrerà la qualificazione del Napoli agli ottavi di finale di Champione League, il destino della panchina azzurra sembra già segnato. Gennaro Gattuso, infatti, sarà a stretto giro il nuovo tecnico.

A condannare il tecnico di Reggiolo è la cosa che nel calcio più di tutto conta: i risultati. Da inizio stagione, fino alla partita di sabato pareggiata il casa dell’Udinese, le ombe hanno di gran lunga surclassato le luci.

Con una lunga serie di risultati deludenti, e soprattutto una zona Champions League che dista ben 8 punti, il Napoli ha dimostrato di non essere una degna rivale per lo scudetto, ai livelli di Juventus e Inter.

Uno dei fattori che ha fatto tentennare l’ex allenatore del Milan è la durata del contratto. Il Napoli, infatti, propone 18 mesi di contratto, con possibilità di rescissione in caso di risultati poco soddisfacenti dopo i primi sei, scoglio che è stato superato negli ultimi giorni.

La firma sul contratto non c’è ancora, ma se avverrà essa sarà dopo l’allontanamento di Ancelotti. In ogni caso, però, sarà una operazione da concludere in tempi brevi, vista l’indisponibilità di Gattuso ad attendere a lungo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus