MotoGp, risultati qualifiche del Gran Premio di Portogallo: pole di Zarco sotto la pioggia di Portimao, cadono Bagnaia e Bastianini

MotoGP, risultati qualifiche GP Portogallo: pole position per Johan Zarco (Ducati Pramac), in 1:42.003. Non una grande sessione per gli italiani: Bastianini cade e si qualifica 18°, brutta caduta per Bagnaia, in ospedale per controlli.

La caduta di Enea Bastianini in Q1- Foto: Twitter MotoGp

Una sessione di qualifiche a dir poco pazza a Portimao che conferma, però, una costante di questo inizio di stagione che vede le Ducati Pramac velocissime nel giro secco.

La pioggia battente in Portogallo ha reso difficilissima la qualifica a tantissimi dei protagonisti più attesi, in primis il leader del Mondiale Enea Bastianini che perde il controllo della moto e cade nel finale.

Il “Bestia” partirà 18° ma ha comunque subito una violenta frustata alla mano destra vista la caduta.

Il colpaccio lo fa Zarco che, con la Ducati Pramac, conquista la prima pole position del suo campionato e la terza totale del team, fino ad ora portato in testa da Jorge Martin.

Il compagno di squadra del pole man di oggi è tra i piloti che hanno maggiormente sofferto questa sessione di qualifica con il 13° tempo conquistato.

Completano la prima fila, un buon Joan Mir al timone di una Suzuki costante che sembra riuscire a portare buoni risultati in ogni pista e condizioni e Aleix Espargaro che porta la sua Aprilia al terzo posto.

Grandi applausi per Marco Bezzecchi che conquista il sesto tempo, mentre opaca la prestazione di Marc Marquez, nono.

Jack Miller è la prima Ducati ufficiale qualificata (quarto posto) con Fabio Quartararo alle spalle, nonostante una Yamaha poco convincente.

Fuori in Q1, anche lui a causa di una brutta caduta, Francesco Bagnaia che scatterà dall’ultima posizione. L’incidente, però, è stato abbastanza pesante, tanto da obbligare “Pecco” ad una TAC in Ospedale.

Il pilota non ha mai perso conoscenza e dopo i primi accertamenti non sembrano esserci cose serie ma è dolorante a una spalla.

La griglia di partenza del Gran Premio di Portogallo

  1. ZARCO Johann (Ducati)
  2. MIR Joan (Suzuki)
  3. ESPARGARO’ Aleix (Aprilia)
  4. MILLER Jack (Ducati)
  5. QUARTARARO Fabio (Yamaha)
  6. BEZZECCHI Marco (Ducati)
  7. MARQUEZ Alex (Honda)
  8. MARINI Luca (Ducati)
  9. MARQUEZ Marc (Honda)
  10. ESPARGARO’ Pol (Honda)
  11. OLIVEIRA Miguel (Ktm)
  12. BINDER Brad (Ktm)
  13. MARTIN Jorge (Ducati)
  14. VIÑALES Maverick (Aprilia)
  15. DI GIANNANTONIO Fabio (Ducati)
  16. DOVIZIOSO Andrea (Yamaha)
  17. NAKAGAMI Takaaki (Honda)
  18. BASTIANINI Enea (Ducati)
  19. MORBIDELLI Franco (Yamaha)
  20. GARDNER Remy (Ktm)
  21. SAVADORI Lorenzo (Aprilia)
  22. BINDER Darryn (Yamaha)
  23. RINS Alex (Suzuki)
  24. FERNANDEZ Raul (Ktm)
  25. BAGNAIA Francesco (Ducati)