MotoGp, Gp di Catalogna 2021: dichiarazioni dei primi tre classificati dopo la gara

MotoGp, Gp di Catalogna 2021. Un gran premio che ha rivelato una grande sorpresa. Infatti, in prima posizione non è arrivato Quartararo, o uno dei piloti della Ducati, Miller o Zarco. Fra questi tre litiganti si è inserito il portoghese Miguel Oliveira su KTM, al terzo successo in carriera nella classe regina. Poi, dopo di lui, si sono aggregati i due ducatisti, ovvero nell’ordine Zarco e Miller.

Quartararo è la sorpresa negativa di questa gara. Non per troppi demeriti suoi, visto che c’è stato un degrado elevato delle gomme. Ma oltre a questo, è stata protagonista sfortunato di un episodio alquanto curioso. A tre giri dalla fine ha avuto un problema con la sua tuta che si è aperta improvvisamente. La cerniera si è aperta improvvisamente e il pilota ha dovuto fare i salti mortali per concludere in terza posizione. Avendo, però, saltato due chicane è stato penalizzato di tre secondi ed ha terminato la gara al quarto posto.

MotoGp, Gp di Catalogna 2021, Oliveira:”Ho fatto una delle gare migliori della mia carriera”

motogp Gp di Catalogna 2021
L’ultima curva prima del traguardo con Oliveira davanti a Zarco. Fonte: Twitter MotoGP

È molto soddisfatto il pilota portoghese, visto che è stato autore di una delle prestazioni migliori della sua carriera. Nonostante le difficoltà palesate dal consumo dei pneumatici, ma anche dalla concentrazione sui sorpassi, è riuscito a guidare al meglio una moto molto veloce. Per questo motivo non smette mai di ringraziare tutto il suo team che ha realizzato un lavoro perfetto, dandogli tra le mani un mezzo molto potente:

“Ho fatto una delle gare migliori della mia carriera. E’ stato tutto difficile, dalla gestione delle gomme alla concentrazione sui sorpassi. Pensavamo di poter fare una gara così, abbiamo gestito bene e siamo stati tranquilli”

Oliveira ha sottolineato come abbia dovuto sprecare una quantità elevata di energie mentali per poter essere costante nella sua prestazione:

“Ho sprecato tanta energia mentale, mi sono dovuto concentrare tanto per essere costante. Non ringrazierò mai abbastanza i ragazzi della KTM, mi hanno dato una moto forte e veloce oggi. Il nuovo telaio non cambia tanto rispetto al passato, entrambi funzionano bene ma in gara possiamo stare più tranquilli. E’ bello tornare alla normalità e vedere il pubblico sugli spalti”

MotoGp, Gp di Catalogna 2021, Zarco: “Sono stato fortunato per l’infortunio capitato a Quartararo, risultato importante per la classifica”

Johann Zarco sul circuito del Montmelò in Catalogna. Fonte: Facebook Zarco

Il francese Johann Zarco è contento per aver superato il compagno di squadra Miller e soprattutto per aver sfruttato l’occasione offertagli da Quartararo e i problemi occorsigli a tre giri dalla fine. A 17 punti, ora, può mettere un po’ di pressione al suo connazionale per il titolo mondiale:

“E’ stata una bella gara, sono contento. Ho perso tempo per superare Miller perché aveva tanta grinta, però è stato bello riuscire ad amministrare. Gli ultimi giri sono stato fortunato, Quartararo ha avuto dei problemi e io ho sfruttato al massimo l’occasione. E’ un risultato importante anche per la classifica mondiale. Io come il Mir della scorsa stagione? Per me va bene, la vittoria arriverà quando arriverà, ma riuscire a controllare al meglio la gara dà comunque soddisfazione come fosse una vittoria”

MotoGp, Gp di Catalogna 2021, Miller: “Gara non semplice, ritmo non facile da controllare, alla fine sono soddisfatto”

Jack Miller, pilota australiano della Ducati. Fonte: Facebook Miller

Il pilota australiano, alla fine, si gode la terza posizione dopo le difficoltà mostrate per tutto l’arco della gara. Non è riuscito a controllare il ritmo una volta che è stato davanti. Ma, comunque, al termine si dimostra piuttosto soddisfatto della gara che ha svolto:

“Non è stata una gara semplice, quando sono arrivato davanti ho cercato di controllare il ritmo ma poi ho sbagliato a mettere la marcia e ho perso la posizione. Andavo veloce, poi non riuscivo più a controllare l’anteriore. A 10 dalla fine mi sono detto che comunque sarebbe andata sarei stato felice. Nell’ultimo giro ho provato a stare dietro Quartararo, sono contento per questo podio”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega