MotoGP 2020: La Malesia chiede di organizzare un secondo Gran Premio

Gli organizzatori della Malesia, visti i problemi del Motomondiale a causa del Coronavirus, si candida ad ospitare una seconda gara a Sepang.

In queste ore non giungono notizie positive per la MotoGP. Ad Austin la situazione è sempre più difficile; inoltre, in un’Argentina sicura fino a qualche giorno fa, ci sono stati i primi casi di Covid-19 e la Malesia, quindi,  potrebbe essere un’ alternativa valida.

Carmelo Ezpeleta, che nella conferenza stampa del Gran Premio del Qatar di giovedì scorso aveva rassicurato tutti, sta cercando alternative nel caso saltino altre gare.

Vista del Sepang International Circuit, Malesia (foto da: twitter.com)

Il capo della Dorna ieri, ai microfoni di Sky Sport MotoGP, ha confermato la candidatura di Sepang, oltre al fatto che, al momento, non c’è nessuna certezza sugli appuntamenti negli Stati Uniti e in Argentina.

Tre settimane fa nessuno poteva prevedere quanto è successo in Qatar. Fino a domenica scorsa, i voli dall’Italia arrivavano senza nessun problema. Posso garantire che stiamo valutando altre opportunità.

Dobbiamo ancora riflettere, ci sono diverse possibilità. Prenderemo una decisione la prossima settimana, abbiamo la volontà di fare 19 gare“.

Questa ipotesi però deve far fronte non solo con il decreto emanato sabato notte dal governo per chi vive in Emilia Lombardia e Veneto ma con le decisioni delle autorità della Malesia. Ad oggi ci sarebbero ancora più problemi del Qatar, visto che al momento attuale chi proviene da queste regioni non può entrare in Malesia.

Gli organizzatori di Sepang però, pensano di poter superare questi ostacoli, chiedendo alla MotoGP un preavviso di almeno quindici giorni al fine di organizzare il Gran Premio. L’idea sarebbe quella di creare un percorso specifico, per piloti tecnici e squadre di MotoGP e bai-passare gli attuali divieti in vigore.

Bisogna attendere le prossime ore, per capire se la seconda prova del mondiale sarà ad Austin o verrà cancellata e la Dorna dovrà rivoluzionare ancora, il calendario.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€