MotoGp 2019 Gp del Giappone, dichiarazioni di Marquez e Lorenzo prima del weekend

E’ il giovedì, consueta giornata dedicata alla conferenza stampa dei piloti. Questo fine settimana si corre in Giappone, sulla pista di Motegi. Marquez ha già il titolo in tasca, ma vuole assolutamente provare a vincere. Il suo compagno Lorenzo cerca di ritagliarsi un buon finale di stagione in vista del prossimo anno. 
Una visita alla famiglia della casa giappone Honda a Tokyo.
Fonte: Twitter Marquez

Il pilota spagnolo è onnivoramente presente a se stesso, intento a voler vincere gli ultimi 4 Gp di questo mondiale. Non si accontenta, ha sempre fame di vittoria. Arrivare davanti a tutti a Motegi sarà il modo migliore per prepararsi al prossimo anno, ma teme molto Dovizioso, visto che qui quattordici anni fa vinse il suo primo titolo mondiale in 125:

 “Ho festeggiato il mio 8° titolo mondiale: prima in Thailandia, l’altra domenica, poi a casa mia, Cervera. Sono venuto qui in Giappone più sereno, rilassato. Ma con la stessa mentalità di due settimane fa: voglio vincere il gp. Tagliare il traguardo davanti a tutti, pure a Motegi, sarà il miglior modo per cominciare a prepararmi per la prossima stagione. Lo scorso anno avevamo fatto una bella battaglia noi due, prima che cadesse nel finale. E’ un pista che gli piace. Però dovrò fare attenzione anche a Quartararo, a Vinales e Rins”.

Jorge Lorenzo in visita alla squadra di hockey del Lugano in Svizzera.
Fonte: Twitter Lorenzo

Il suo compagno di squadra Lorenzo, invece, vuole finalmente sfatare il cattivo risultato del 2019, in cui non è mai riuscito a piazzarsi tra i primi dieci in un gran premio. La difficile sintonia con la moto, aggiunto all’infortunio capitato ad Assen, sono stati letali per il suo rendimento:

“Non so se mi sono perso o no, ma i risultati non sono buoni e non c’è progressione. È la realtà. Il mio obiettivo è lo stesso di sempre: cercare di essere il più veloce possibile. Vedremo come andiamo in questo circuito che è sempre stato buono per me. L’asfalto e l’assenza di buche sono un punto a favore per il mio stile di guida“.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega