Moto GP, Marquez salta il Gran Premio di Valencia: soffre di diplopia

Il sei volte campione del mondo della Moto GP sofferente per i postumi di una caduta da motocross a fine ottobre, e tormentato da problemi di vista, soffre di diplopia (percezione doppia degli oggetti). Il dottor Sanchez, che l’ha visitato, suggerisce un trattamento conservativo. Per lui stagione finita: niente Gran Premio di Valencia e test a Jerez de la frontera.

Marc Marquez interrompe anzitempo la sua stagione agonistica: il motociclista della Honda, sei volte iridato in Moto GP, soffre i postumi di una caduta da motocross avvenuta alla fine di ottobre, che gli ha provocato una leggera commozione cerebrale, costringendolo a saltare il Gran Premio di Portogallo e ad osservare una settimana di assoluto riposo nella sua abitazione di Cervera.

Come comunicato dalla Honda, durante questa settimana di convalescenza Marc ha continuato ad accusare dolore e dei problemi alla vista, che hanno indotto il team a sottoporlo alle attenzioni del dottor Sanchez Dalmau, oculista, presso l’Hospitat Clìnic.

Dalla visita è emerso che il campione spagnolo soffre di diplopia, un disturbo che causa la percezione doppia degli oggetti e può essere sia di natura neurologica, in tal caso colpisce entrambi gli occhi, sia conseguente a un trauma, così da colpire un solo occhio come nel caso di Marc.

Marc Marquez // foto: repsolhondateam.twitter

La caduta di fine ottobre ha provocato a Marquez la paresi del quarto nervo dell’occhio destro, con interessamento del muscolo obliquo superiore. Un infortunio che aveva già afflitto l’allora giovane pilota nel 2011, costringendolo a sottoporsi ad intervento chirurgico.

Il dottor Sanchez raccomanda un trattamento di tipo conservativo. Il campione spagnolo verrà periodicamente controllato senza che si proceda ad operazioni. La stagione di Marquez, comunque, è giunta al termine. Il pilota non prenderà parte all’ultima gara del Mondiale in programma a Valencia, nè potrà testare la moto per la prossima stagione nelle prove che si terranno a Jerez (Andalusia) il prossimo 19 novembre.

Un fuoriclasse sfortunato Marquez, che ha già dovuto fare i conti con ben tre operazioni in seguito alla frattura dell’omero destro. Le continue interruzioni di una brillante carriera cominciano a far temere alcuni per il prosieguo della stessa. L’auspicio può essere vederlo mettersi alle spalle quest’ultimo anno e mezzo di calvario e tornare competitivo all’inizio della prossima stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€