MLS 2019: Carlos Vela premiato come miglior giocatore battendo Ibrahimovic

Ciliegina sulla torta di una stagione fantastica.

Carlos Vela è il miglior giocatore della MLS 2019.

Il giusto riconoscimento per una stagione che ha visto protagonista l’attaccante messicano dei LAFC sin dall’inizio. Nel corso della stagione Vela è andato segnato ben 34 volte nella regular season e per due volte nei playoff. Reti che gli hanno permesso di superare il record di reti in una stagione. Ma non è tutto. Oltre a segnare tanto, si è occupato anche di mandare in rete i compagni: 15 sono infatti gli assist realizzati. 

Numeri che hanno nettamente facilitato la scelta dei calciatori della MLS, dei media e di tutto il mondo MLS. 

Un’altra soddisfazione per Vela è aver vinto il derby tutto californiano per l’MVP della stagione.

L’altro papabile era infatti un certo Zlatan Ibrahimovic. Conoscendo il suo carattere, la sicurezza, che sfocia sovente nell’arroganza, lo svedese, non dovrebbe aver preso nel migliore dei modi la decisione presa da colleghi ed addetti ai lavori. 

Doppia soddisfazione per Vela, doppia sconfitta per Ibra. I suoi Galaxy, infatti, sono usciti anzitempo dai playoff proprio per mando di Vela, autore di una doppietta.