Milan-Spezia, Dichiarazioni pre partita Pioli: “Dobbiamo fare un’ottima gara sul piano tecnico”

Stefano Pioli è alla fine del primo step della stagione, domani la partita con la Spal chiuderà questo inizio di stagione. Dopo la sosta ci sarà pure l’Europa League e la squadra giocherà letteralmente ogni 3 giorni. L’allenatore del Milan non abbassa la guardia: “Dobbiamo fare un’ottima gara sul piano tecnico, giovedì non ci siamo riusciti sempre”.

A proposito della sfida contro il Rio Ave, aggiunge: “Era un obiettivo troppo importante per noi, stavamo controllando la gara poi si è fatta difficile, pensiamo al presente e dentro il presente cerchiamo di costruire un futuro positivo”.

Sullo Spezia l’ex tecnico di Lazio e Inter ci dice: ” Lo Spezia ha fatto un buon primo tempo col Sassuolo, è una squadra che ha cambiato 15/16 giocatori rispetto all’anno scorso, ha mantenuto le idee di gioco, ha vinto su un campo importante”.

Come detto da Pioli, domani potrebbe debuttare Hauge dal primo minuto: “Potrebbe, lo abbiamo conosciuto ieri. A livello fisico sta bene, probabilmente sta meglio di noi, è altrettanto vero che dovrà capire alcune situazioni. Sarà convocato, poi vedremo”.

Ci sarà qualche cambio dovrebbe giocare Tonali in coppia con Bennacer, perché Kessie appare molto stanco. Su questi due il loro allenatore dice: “Sandro è un giocatore sul quale punto, non è solo un giovane di prospettiva ma un titolare del Milan. Kessie lo vedrò oggi, ha avuto un leggero infortunio, è uno di quelli che ha tirato la carretta tanto, vedremo”.

Sul ballottaggio Colombo-Leao per il ruolo di prima punta l’allenatore del Milan dichiara: “Ci sono delle possibilità di valutare bene, anche per poter cambiare le carte in tavola dalla panchina”. Su Leao aggiunge: “Deve crescere e lavorare tanto fisicamente, non ha fatto niente per due mesi, ma per le sue qualità è importante per la squadra”.

Il tecnico milanista parla anche di Castillejo, dicendo che deve recuperare ancora la miglior condizione, mentre su Diaz dice che si è inserito bene e che può offrire molte soluzioni alla manovra offensiva del Milan.

Sul calciomercato Pioli ha detto che la società sta facendo di tutto per rafforzare la squadra, lui nel frattempo spera di recuperare dopo la sosta tutti gli indisponibili e di avere più calciatori possibili a disposizione.

Sull’eventuale fattore stanchezza il tecnico non trova giustificazioni: “Dovremo abituarci. A qualche giocatore ho chiesto uno sforzo importante, valuterò bene oggi, dal punto di vista mentale e fisico è stata una gara molto dispendiosa. Dobbiamo abituarci alle rotazioni, l’intensità mentale non deve mai mancare”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo